PARCELLA

messaggio inserito venerdì 22 luglio 2011 da policano

policano : [post n° 268681]

PARCELLA

Tanto per cambiare.
Ho fatto una CIL per una manutenzione straordinaria tetto in edilizia libera.
Tavola, relazione, sopralluogo precededente, giro in comune prima di presentare, presenza a inizio lavori e relativa presentazione pratica al protocollo. Un pò di telefonate e email di sollecito a impresa per avere durc e documenti, varie con ricerca coordinatore sicurezza. Importo lavori oltre i 21000€.
La direzione lavori non è praticamente esistita se non telefonicamente, ma in effetti non è dovuta.
Quanto chiedereste? sono in difficoltà come al solito a capire come comportarmi.
Fra :
www.architettiroma.it/tariffa/parcella.aspx
facendo solo esecutivo e preventivo particolareggiato viene 2000 euro, che è anche tanto per quello che dici di aver fatto (cioè niente dl e unico "sbattimento" di sopralluogo e telefonate).
io prenderò 1700 per una scia per manutenzione straordinaria di 15.000 compresa dl, ho fatto uno sconto
policano :
e se facessi tra i 500 e i 700?
saranno una decine di ore per sopralluoghi e 2 gg tra elabotrati e consulenze email (colori, tinte, materiali). Più le telefonate con costruttore e richiesta preventivi sicurezza.
che ti sembra (ovviamente niente dl)??
Fra :
secondo me puoi chiedere di imponibile 1000.
700 sono congrui per solo progetto esecutivo e capitolato con rilievo, senza pratica
arch. B :
scusate... ma stiamo scherzando ???
ma sapete che un geometra prende (sui 500 euro netti) per una variazione catastale di una semplice modifica interna = spostamento di un muro )


policano :
ma allora tu quanto chiedi per una cil come la mia dove praticamente è solo pratica perchè il progetto consiste nel togliere listelli e ctegole vecchie, reintonacare i corncioni e rifare faldaleria quasi come prima!
e non metti nemmeno un bollo! cosa che invece credo il geometra paghi più imposte a catasto...o mi sbaglio.
Mi interessa molto capiere quale sono i prezzi che si fanno così da potermi adeguare, grazie.
Kia :
x policano:
Volevo fare un appunto sulla questione prezzi/prestazioni:
al massimo il geometra paga 50 euro al catasto come diritti per presentare e comunque quella cifra figura come una anticipazione (che lui fa per il cliente) e non fa parte della parcella. Addirittura al tipo che ci fa gli accatastamenti glieli diamo diretti in mano quando passa a fare firmare i docfa ai clienti. Lui si becca 400 + iva usando i disegni già in ordine che gli passo io (che sono quelli della DIA o del Permesso di C.) e se le faccende di volture/proprietà e quant'altro sono a posto se la cava anche con poco.....però i 400 intanto se li piglia perchè comunque ha messo timbro firma, perso tempo nella compilazione (poligoni maledetti!!)e tempo al catasto per presentare. Questa, se può esserti utile, è + o meno la cifra base che ho avuto occasione di riscontrare per appartamenti anche piccini o addirittura per un magazzino.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.