NUOVE ATTIVITA' SI O NO?

messaggio inserito domenica 4 dicembre 2011 da confusa

[post n° 278041]

NUOVE ATTIVITA' SI O NO?

Ciao a tutti, volevo porvi un quesito sulla questione nuove attività produttive e dei requisiti per accedere nel 2012 all'unico regime agevolato che rimarrà.
Ho avuto nel 2010 un contratto a tempo determinato per 3 mesi in uno studio (lo stesso per cui lavoro ora) nel quale però nn venivano specificate le mie mansioni. Poi ho continuato a collaborare per il 2011 per lo stesso studio emettendo ritenute come collaborazione occasionale. Una volta conseguita l'abilitazione mi sono iscritta all'albo ed ho aperto partita IVA come architetto ed il mio commercialista mi ha detto che potevo aprire come nuove attività produttive. Ora però sono appena stata contattata dal commercialista che mi ha detto che nel 2012 sarò nel regime ordinario (nonostante fatturi solo 1000 euro al mese ed ho 27 anni) perchè ho avuto un contratto negli ultimi tre anni e questo rappresenta una continuità del lavoro svolto prima della partita iva. Non capisco, ma lo stesso requisito non doveva permettermi già in partenza di aprire le nuove attività. E poi mi chiedo, non essendo architetto ai tempi del contratto questo non rappresenta di per se una discontinuità. Spero di essere stata chiara e spero tanto che qualcuno mi risponda prima possibile...
:
Non hai torto. Se potevi accedere l'anno scorso al regime per le nuove attività perché non potresti continuare oggi? Forse manca qualche altro requisito?
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.