Contratto a progetto

messaggio inserito venerdì 17 febbraio 2012 da dm

[post n° 283652]

Contratto a progetto

Ciao a tutti, aiutatemi su questo aspetto:
Ho un contratto a progetto da 3 anni e che mi si rinnova di anno in anno presso uno studio notarile. Ho conseguito da poco l'abilitazione alla professione da architetto. Posso iscrivermi all'Ordine? Cominciare a lavorare per conto mio restando sempre con contratto nel mio vecchio Studio visto che sono..diciamo due tipi di lavoro diversi? Oppure devo aprire p.iva e cominciare a fatturare come collaborazione al mio vecchio Studio per poter intrapendere anche la carriera da architetto? Grazie a tutti.. AIUTATEMI!!!
:
Se sei architetto abilitato, certamente ti iscrivi all'ordine, poi per fare la professione devi aprire partita iva, iscriverti obbligatoriamente ad inarcassa, a quel punto niente più contratti a progetto ma fatture di consulenza (non collaborazione che potrebbe essere frainteso). Tutto questo con oneri ed onori per te e per chi ti paga la parcella. Lavorerai per conto tuo e basta. Mettendoti d'accordo con lo studio notarile per ogni lavoro gli presenti parcella di consulenza.
:
xdm:
posso chiederti che mansioni hai nello studio notarile e che progetto figura nel contratto co.co.pro?
:
la mansione sarebbe quella di consulente tecnico.. ambito catastale
:
ah, ok. Quindi decisamente inerente la professione di architetto. Mi sa che l'unica cosa da fare è quella che dice John. Ti iscrivi all'ordine e ti apri la p.iva. Farai fatture come consulenza allo studio notarile e poi fatture per altri clienti extra studio notarile. Insomma, fatture a tutti.
:
vi ringrazio!
:
vi ringrazio!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.