Decurtazione parcella

messaggio inserito giovedì 17 maggio 2012 da Dani

Dani : [post n° 290518]

Decurtazione parcella

Ciao a tutti, sono stata incaricata a redigere un computo metrico per lavori di ristrutturazione condominio, l'amministratore tra le clausole scritte nella lettera di incarico propone che io decida la data di consegna della documentazione richiesta ma se dovessi consegnarla in ritardo mi verranno decurtati euro 50,00 ogni 10 giorni di ritardo. Mi sembra troppo restrittivo. Non ho mai firmato un contratto con questa clausola. Prima di firmare vorrei avere qualche utile consiglio. Grazie
marco :
La data di consegna della documentazione sarà riportata nel contratto o sarà comunicata a seguire?
Dani :
si, sarà scritta nel contratto, perchè cambia qualcosa? Ciao
marco :
Certo che cambia; se non viene indicata sul contratto ma comunicata a seguire prepari il lavoro e una volta finito comunichi via A/R la consegna ("ci piace vincere facile").
Se viene indicata sul contratto valuta attentamente quanto tempo ti richiederà.
Dani :
ok. Ma è legale una clausola del genere? Io di solito ho firmato con la clausola che il committente (in questo caso il condominio) deve pagare la parcella entro un tempo prestabilito per tutelarmi nel caso in cui non dovessi mai vedere i soldi che mi spettano!! Ma se non consegno entro questi famosi 10 gg loro cosa ci rimettono? soldi? no! Anzi ho dimenticato di dire che tra la presentazione della mia offerta per fare il computo e la loro decisione a farlo redigere è passato un anno...ed io non sto chiedendo alcun aumento!!! Cmq Grazie x consiglio....vedremo!!
marco :
certo devi fare inserire anche dei termini per il pagamento, una quota subito e il resto da pattuire.
quando mi chiedono questo tipo di garanzie io faccio sempre il preventivo per urgenza che prevedono delle maggiorazioni, come per dire visto che mi dai una scadenza per la presentazione è logico pensare a dei lavori urgenti pertanto...cmq sottoscrivi la clausola della "penale", fai mettere una voce alla fine del contratto dove tu approvi e sottoscrivi in particolare l'articolo della penale.
marco :
quando sopra scrivo "da pattuire" non significa da concordare successivamente extra contrattuale, ma da concordare e mettere cmq nero su bianco...
marco :
Sì è legale, si tutelano.
marco :
Ultima cosa se vuoi tutelare te stessa al massimo: verifica che il mandato dell'amministratore sia CON RAPPRESENTANZA, altrimenti gli atti compiuti da questo non hanno effetti giuridici ma hanno bisogno dell'ok del condominio.
Scusa l'eccesso di zelo, ma in queste cose non mi batte nessuno.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.