Contabilità commercialista

messaggio inserito mercoledì 28 settembre 2016 da Ciffo

Ciffo : [post n° 387171]

Contabilità commercialista

Buondì, chiedo questo:
il commercialista solitamente tiene la contabilità (fatture in entrata ed in uscita) e poi redige l'Unico, motivi per i quali ci chiede diverse centinaia di euro, per arrivare anche al migliaio in diversi casi.
Io ho p.iva con i minimi e sinceramente la contabilità, per quelle poche fatture che faccio, me la tengo io. La domanda è la seguente: posso presentarmi dal commercialista solo al momento della dichiarazione dei redditi, quindi ai fini dell'F24, senza instaurare nessun altro tipo di rapporto professionale con lui? Ho un amico artigiano con p iva con i minimi, senza codice Ateco, che si presenta solo per fare la dichiarazione dei redditi, anche lui con poche fatture, ed l commercialista esegue, chiedendogli meno di 100 euro. Possibile farlo anche per noi, in special modo quelli che hanno i minimi? Grazie!
alsi :
con i minimi puoi anche prendere appuntamento con l'ag delle entrate e avere una consulenza (con appuntemnto) e poi andare e fare la dichiarazione direttamente sempre all'AdE
Ciffo :
Molto interessante!! Grazie AdE!!!
Kia :
ma se hai i minimi il commercialista puoi vederlo solo una volta all'anno.
desnip :
Infatti, è quello che facciamo tutti con i minimi.
Gli porti le fatture una volta l'anno e lui ti fa la dichiarazione per un centinaio di euro.
Ciffo :
Grazie Desnip!
Kia :
e aggiungo, almeno sei sicuro di non combinar casini con la dichiarazione dei redditi.
Ciffo :
Grazie Kia!!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.