Calcolo compenso

messaggio inserito lunedì 6 agosto 2018 da Fox79

[post n° 411508]

Calcolo compenso

Buonasera, qualcuno mi può aiutare a calcolare un compenso da corrispondere ad un architetto per un computo metrico per la ristrutturazione di un appartamento?

Ho provato ad usare il programmino di questo sito ma ho qualche dubbio.
Quanto metto per la difficoltà?
Come si calcola il valore dell'opera?
Quali voci bisogna spuntare solo per il computo metrico?
Premetto che mi serviva il computo metrico da presentare alla banca per richiedere un mutuo di ristrutturazione ma non ho ricevuto un preventivo, parliamo del 2016.
:
Gentile Fox79,
è pressoché impossibile, da parte del cliente, calcolare quanto può costare una prestazione di un professionista. Il compenso non si basa solo sulle tabelle che trova anche su questo sito, dipende dal tipo di lavoro (complessità, dimensioni, tipologia delle opere, ecc.). Inoltre dipende anche dall'esperienza del professionista incaricato, ma anche dalle dimensioni e struttura dello studio, dai software che utilizza, dai dipendenti, ecc. Da non dimenticare inoltre il tempo che il cliente impone al professionista per fare il lavoro (l'urgenza si paga).
Come vede, non è così semplice.

Consideri poi che metà va in tasse ed una buona percentuale sono spese ...

Forse avrebbe dovuto chiedere il preventivo prima ...
:
Non capisco perchè il mio commento è stato cancellato.
:
Buongiorno Fox79,
come ha giustamente scritto Davide il tema è ben più complesso di quel che lei si immagina. Lo strumento per il calcolo delle parcelle presente su questo sito è a disposizione dei professionisti come sussidio alla professione, di certo non è lo strumento giusto per il cliente che vuole controllare la parcella dell'architetto. Inoltre, da quando il buon Pier Luigi "Gargamella" Bersani ha abolito le tariffe minime, è assoluta discrezione del professionista stabilire il suo compenso. Risulta quindi impossibile stabilire da sè il valore di una parcella. Ciò che eventualmente può fare è confrontare due o più preventivi di parcella e valutare ciò che più le conviene in base alle prestazioni offerte.
Non esiste poi un computo metrico senza un progetto e ad un budget di spesa predeterminato (che ci sia già o che debba essere chiesto tramite mutuo). Il valore dell'opera coinciderà appunto grosso modo con il budget a disposizione.
La invito quindi, se non l'ha già fatto, a contattare un architetto della sua zona, esponendo ciò di cui ha bisogno ed esigendo un preventivo per le sue prestazioni. Nel caso negativo, si rivolga ad un altro professionista.
:
Solo computo metrico io di solito chiedo tra 300 e 500 euro imponibili, in base alla complessità del lavoro.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.