1 incarico. Indagine valutativa ambientale

Ente: Sapienza Università di Roma

codice n° P14019
80 data inserzione - scadenza 25.05.2021
regione
provincia
luogo
Roma
Ente
Sapienza Università di Roma
oggetto del bando

1 incarico. Indagine valutativa ambientale

Procedura di valutazione comparativa per il conferimento di n. 1 incarico di lavoro autonomo a favore del Dipartimento di Architettura e progetto dell'Università degli Studi di Roma "La Sapienza" per lo svolgimento della seguente attività: "indagini ambientali (rilievi vegetazionali, schemi di funzionamento ecologico); indagini paesaggistiche (stratigrafie storiche, caratteri percettivi, sistemi di continuità); indagini sociali (usi, attività, soggetti attivi) attraverso elaborazioni grafiche e relazioni".

Durata 3 mesi
Compenso euro 3.700,00 al lordo degli oneri fiscali, previdenziali e assicurativi

Requisiti

  • Dottorato di ricerca in progettazione del paesaggio ovvero titolo equivalente
  • Laurea in Pianificazione territoriale e ambientale o in progettazione del paesaggio ovvero di titoli universitari ritenuti equivalenti dalla Commissione

Titoli valutabili

  • Esperienza professionale e scientifica inerente progetti innovativi di mobilità sostenibile con particolare riferimento alla ciclopedonalità nell'area romana in generale e nelle grandi aree verdi urbane in particolare; la progettazione partecipata con particolare riferimento al contatto diretto con le realtà associative romane; lo sviluppo e la valorizzazione delle prestazioni ecologiche e sociali di spazi pubblici e spazi aperti marginali, sconnessi e abbandonati
  • Capacità tecniche: computer grafica, gestione di sistemi informativi geografici e data base
  • Utilizzo di software: Qgis e Autocad map, pacchetto adobe e Office
  • Lingua: francese o inglese
  • Capacità di scambio e confronto con gruppi di ricerca nazionali e internazionali;
  • esperienza nella gestione di progetti;
  • capacità comunicative e relazionali con figure professionali e scientifiche di livello superiore;
  • capacità organizzative volte al raggiungimento degli obiettivi prefissati, sia personali che di terzi;
  • buone competenze comunicative

N.B. Le date indicate sono presunte. Controllarne sempre la validità presso l'Ente banditore.