1 assegno di ricerca. La rete museale integrata al paesaggio storico urbano di Roma

Ente: Università degli Studi di Roma Tre

codice n° P14347
181 data inserzione - scadenza 20.08.2021
regione
provincia
luogo
Roma
Ente
Università degli Studi di Roma Tre
oggetto del bando

1 assegno di ricerca. La rete museale integrata al paesaggio storico urbano di Roma

Concorso pubblico per titoli ed esame-colloquio per l'attribuzione di n. 1 assegno annuale per lo svolgimento di attività di ricerca, di durata annuale e rinnovabile nei termini di legge, a candidati in possesso di laurea magistrale (o quinquennale del vecchio ordinamento) nella classe LM 4 (Architettura) e del titolo di dottore di ricerca nel settore scientifico disciplinare Icar/19 o Icar/18 conseguito in Italia o all'estero.

Docente referente Antonio Pugliano

DESCRIZIONE DEL PROGRAMMA DI RICERCA

Il progetto prevede la strutturazione di una rete museale integrata al paesaggio storico urbano di Roma, da intendersi come un prototipo per l'infrastrutturazione, attraverso applicazioni digitali avanzate, del 'laboratorio virtuale' costituito dalle grandi collezioni rinascimentali e barocche presenti in ambiente romano; a tal fine il contributo attribuibile alla ricerca del presente assegno, verterà su indagini archivistiche, storico-critiche, sulla definizione di informazioni storiografiche e sulla loro peculiare elaborazione ai fini della digitalizzazione, inclusa la trascrizione delle informazioni in ambiente CAD e la loro contestuale trattazione in ambiente database. La sistematizzazione di questi dati contribuirà alla realizzazione del database relazionale che costituirà uno dei fondamenti per la realizzazione delle trame narrative che costituiscono l'obiettivo di questo progetto.

Importo dell'assegno al lordo degli oneri 23786,55 euro

Requisiti

  • possesso del titolo accademico di dottore di ricerca
  • possesso di un diploma di laurea vecchio ordinamento in Architettura conseguito secondo l'ordinamento precedente all'entrata in vigore del D.M. 509/99 , o di laurea Magistrale o in Architettura (LM-4)
  • comprovato curriculum scientifico-professionale idoneo per lo svolgimento dell'attività di ricerca per cui si concorre

 

N.B. Le date indicate sono presunte. Controllarne sempre la validità presso l'Ente banditore.