1 assegno. Studi e ricerche per l'ambito sud di Busto Arsizio nei pressi della stazione delle Ferrovie Nord

Ente: Politecnico di Milano

codice n° P12484
62 data inserzione - scadenza 20.07.2020
regione
provincia
luogo
Milano
Ente
Politecnico di Milano
oggetto del bando

1 assegno. Studi e ricerche per l'ambito sud di Busto Arsizio nei pressi della stazione delle Ferrovie Nord

È indetta una selezione pubblica - per titoli e colloquio - per il conferimento di 1 assegno per lo svolgimento di attività di ricerca a tempo determinato dal titolo: "Studi e ricerche per l'ambito sud di Busto Arsizio nei pressi della stazione delle Ferrovie Nord. Conoscenza e valorizzazione dell'area circostante il tratto interrato dell'asta ferroviaria".

Dipartimento di Architettura e Studi Urbani

Durata 12 mesi
Importo complessivo 19.367,00 euro

Attività dell'assegnista

  • Sopralluoghi, indagini, rilievi grafici, fotografici dei territori e manufatti;
  • Ricerche bibliografiche, archivistiche, confronto critico con casi internazionali;
  • Analisi patrimonio cartografico, elaborazione di mappe analitiche, quadri di confronto e sintesi di scenari;
  • Linee guida per l'analisi e il progetto;
  • Predisposizione di masterplan strategici, verifiche progettuali alle diverse scale in relazione con enti territoriali e percorsi di sperimentazione didattica;
  • Redazione grafica degli elaborati;
  • Redazione di report, articoli e pubblicazioni;
  • Partecipazione a call for paper nazionali e internazionali;
  • Partecipazione a bandi di ricerca nazionali e internazionali;
  • Organizzazione di seminari, convegni.

Requisiti curriculari e titoli di studio

  • Dottore di Ricerca
  • Laurea Magistrale appartenente alle classi (LM-4 C.U.) Architettura e ingegneria edile-architettura (quinquennale) o (LM-4) Architettura e ingegneria edile-architettura o relative lauree equiparate o equipollenti ex lege o eventuali titoli equipollenti ex lege alla/e corrispondente/i laurea/e vecchio ordinamento

N.B. Le date indicate sono presunte. Controllarne sempre la validità presso l'Ente banditore.