1 assegno. Avamposti. Architetture teoriche e concrete della selva

Ente: Università Iuav di Venezia

codice n° P11582
72 data inserzione - scadenza 31.01.2020
regione
provincia
luogo
Venezia
Ente
Università Iuav di Venezia
oggetto del bando

1 assegno. Avamposti. Architetture teoriche e concrete della selva

È indetta una procedura di selezione mediante valutazione comparativa per il conferimento di 1 assegno per la collaborazione ad attività di ricerca dal titolo: "Avamposti. Architetture teoriche e concrete della selva".

Responsabile scientifico prof.ssa Sara Marini
Durata 12 mesi
Importo complessivo 19.367,00 euro

Programma di lavoro e progetto specifico

Il progetto di ricerca dell'assegnista è strutturato in tre fasi che coincidono con i tre strumenti di indagine: lemmi, rapporto figura-sfondo e mappe. La prima, che coprirà i primi tre mesi di lavoro, sarà dedicata all'inquadramento teorico ed etimologico dei lemmi "avamposto" e di "selva" intesi sia come condizioni intangibili che concrete.
La seconda fase, dal quarto all'ottavo mese di lavoro, sarà dedicata al reperimento e allo studio di materiale bibliografico e di progetti e alla definizione di un quadro tassonomico articolato sul rapporto figura-sfondo nel quale organizzare il materiale reperito.
La terza fase, dal nono al dodicesimo mese di lavoro, sarà dedicata alla codifica grafica delle diverse declinazioni del rapporto avamposto-selva individuate nella seconda fase. Oltre alla formalizzazione di mappe, la terza fase sarà dedicata alla partecipazione a seminari e alla pubblicazione di sezioni del lavoro.

Requisiti curriculari e titoli di studio

  • Esperienza in ricerche e progetti nell'ambito della teoria dell'architettura
  • Familiarità con i temi attinenti l'assegno di ricerca

Titoli preferenziali:

  • Laurea magistrale/specialistica/ V.O. in Architettura
  • Dottorato di ricerca in ambito Architettura

N.B. Le date indicate sono presunte. Controllarne sempre la validità presso l'Ente banditore.