Borsa di studio. Robotizzazione del cantiere edilizio degli edifici alti

Ente: Università Iuav di Venezia

codice n° P13401
115 data inserzione - scadenza 20.01.2021
regione
provincia
luogo
Venezia
Ente
Università Iuav di Venezia
oggetto del bando

Borsa di studio. Robotizzazione del cantiere edilizio degli edifici alti

Procedura di selezione mediante valutazione comparativa per il conferimento di n. 1 borsa di studio post-dottorato presso l'Università Iuav di Venezia. SSD: ICAR/20 - ICAR/21
Responsabile scientifico proff. Francesco Musco e Denis Maragno

Titolo: Valutazione della resilienza costiera in aree ad urbanizzazione complessa

Descrizione della ricerca

Il programma di ricerca si sviluppa all'interno del progetto Venezia 2021 coordinato dal CORILA. Obbiettivo principale del progetto è quello di supportare la definizione di un piano di adattamento strategico del sistema veneziano, attraverso un approccio pianificatorio climate-proof attento alle specificità locali con particolare attenzione alla gestione dei database e all'elaborazione dei quadri conoscitivi. Il programma di lavoro prevede tra gli esiti la presentazione degli avanzamenti intermedi del progetto alle principali conferenze nazionali ed internazionali delle reti della pianificazione urbanistica ed ambientale (SIU, INU, AESOP); almeno due paper in collaborazione con i responsabili scientifici della borsa, e altri docenti impegnati sui temi a livello nazionale, da pubblicare in riviste internazionali di classe A riconosciute da ANVUR per il Settore Concorsuale 08/F1 Pianificazione e Progettazione Urbanistica. Gli esiti dovranno inoltre essere veicolati periodicamente sul portale www.planningclimatechange.org

Sede: presso la sede IUAV del Cotonificio veneziano e presso le sedi dei partner di progetto e/o da remoto.

Durata e importo della borsa

La borsa avrà la durata di n. 12 (dodici) mesi, con decorrenza a conclusione della procedura selettiva. L'importo complessivo della borsa, che sarà corrisposto in rate mensili posticipate, è pari a euro 14.400,00 (quattordicimilaquattrocento).

Titoli, conoscenze ed esperienze

  • Dottore di ricerca in Nuove Tecnologie e Informazione per l'Architettura, la Città e il Territorio, oppure in Pianificazione territoriale, in Urbanistica o equivalenti;
  • Laurea Magistrale/Specialistica/Vecchio Ordinamento o equivalente in Pianificazione e politiche per la citta, il territorio e l'ambiente.
  • Conoscenza in materia di adattamento e ai cambiamenti climatici.
  • Conoscenza dell'uso di applicazioni GIS, Remote Sensing Analysis, Geo-database Management.
  • Esperienza di collaborazioni a progetti nel campo dell'adattamento e mitigazione ai cambiamenti climatici, con preferenza per esperienze di costruzione di modelli ed algoritmi per la valutazione del rischio idraulico.
  • Esperienze nel supporto a processi di pianificazione territoriale per la riduzione del rischio idraulico.

 

N.B. Le date indicate sono presunte. Controllarne sempre la validità presso l'Ente banditore.