1 assegno di ricerca. Wood Snoezelen. Ambienti multisensoriali in legno per l'assistenza e la riabilitazione di persone con disa

Ente: Università Iuav di Venezia

codice n° P14388
201 data inserzione - scadenza 06.09.2021
regione
provincia
luogo
Venezia
Ente
Università Iuav di Venezia
oggetto del bando

1 assegno di ricerca. Wood Snoezelen. Ambienti multisensoriali in legno per l'assistenza e la riabilitazione di persone con disa

Procedura di selezione mediante valutazione comparativa per il conferimento di n. 1 assegno per la collaborazione ad attività di ricerca - Università Iuav di Venezia - Area Ricerca, sistema bibliotecario e documentale.

L'oggetto della ricerca è relativo allo studio di un ambiente denominato "Snoezelen", pensato per l'assistenza e la riabilitazione di persone con disabilità cognitive gravi e/o gravissime (sindromi dello spettro autistico, disfunzioni cerebrali dovute a paralisi, sindromi rare che comportino disabilità psicomotorie, morbo di Alzheimer, ecc.), che presenti l'uso del legno sia nelle sue parti strutturali che nelle parti di rivestimento, di componentistica e di arredo. L'ambiente Snoezelen si basa sulla presenza di una serie di equipaggiamenti, strumenti e attrezzature (luci a LED, fibre ottiche, colonne ad acqua luminose, impianti per la riproduzione di suoni o vibrazioni, diffusori di essenze, materiali con diversi trattamenti superficiali) che possono stimolare la persona disabile inducendo una reazione. In tale ambito, la ricerca intende indagare il settore delle disabilità cognitive, evidenziandone le caratteristiche e la loro potenziale relazione con l'ambiente costruito, e l'ambito delle costruzioni in legno, per quanto sia riguarda le applicazioni che i benefici in termini di comfort per l'utente.

Durata 12 mesi
Importo: 19.367,00 euro
Settore Scientifico-Disciplinare: ICAR/12

Responsabile scientifico: prof. Massimo Rossetti

Profilo dell'assegnista

L'assegnista dovrà dimostrare di avere attinenza con i temi relativi alla ricerca applicata nel settore delle costruzioni e alla progettazione architettonica. In particolare, l'assegnista deve aver maturato una pregressa esperienza in ricerche e progetti internazionali nell'ambito delle ricerche applicate relative alla definizione delle esigenze quali vincoli di progetto e alla loro traduzione in progetto esecutivo.

Titoli preferenziali

  • Laurea Magistrale in Architettura.
  • Precedenti partecipazioni a programmi di ricerca sul tema della progettazione architettonica esecutiva.

N.B. Le date indicate sono presunte. Controllarne sempre la validità presso l'Ente banditore.