1 borsa di studio. Le grandi opere infrastrutturali e di architettura in Italia

Ente: Università Iuav di Venezia

codice n° P17284
99 data inserzione - scadenza 01.02.2023
regione
provincia
luogo
Venezia
Ente
Università Iuav di Venezia
oggetto del bando

1 borsa di studio. Le grandi opere infrastrutturali e di architettura in Italia

Procedura di selezione mediante valutazione comparativa per il conferimento di n. 1 borsa di studio post-lauream e per attività di ricerca presso l'Università Iuav di Venezia - titolo: "Indagine comparativa sulla regolazione e attuazione del Dibattito Pubblico sulle grandi opere infrastrutturali e di architettura in Italia, da una prospettiva di policy".

Il borsista dovrà svolgere la propria attività presso Iuav Dipartimento di Culture del Progetto e a distanza.

SSD: SPS/04
Responsabile scientifico: prof.ssa Francesca Gelli

Importo borsa 11.000 euro
Durata 7 mesi

Possono partecipare alla selezione chi è in possesso del titolo di Laurea Magistrale/Specialistica/Vecchio Ordinamento o equivalente in Scienze Politiche, Sociologia, Pianificazione Territoriale, Architettura e un curriculum scientifico e di ricerca idoneo allo svolgimento di attività di ricerca.

Il borsista svolgerà le seguenti operazioni di analisi e di ricerca:

  • Mese 1: ricostruzione dell'evoluzione del quadro normativo. Studio delle leggi regionali per la promozione della partecipazione; riforme del codice degli appalti; semplificazione e riconfigurazione del procedimento nell'ambito del PNRR. Ricognizione della letteratura scientifica sull'argomento 
  • Mese 2: panoramica sull'insieme delle esperienze di applicazione, con riferimento ai casi di attivazione sia volontaria sia obbligatoria. Report prima parte
  • Mese 3: approfondimento di un caso concreto, attraverso la documentazione disponibile (sito web del DP): focus sul disegno e sull'organizzazione del DP, sui prodotti e sulle strutture/sugli organismi per l'implementazione, il monitoraggio e la valutazione.
  • Mesi 4-5: collaborazione alla delineazione delle dimensioni significative per l'analisi comparativa, attraverso interviste a osservatori-chiave e protagonisti. Selezione di un ventaglio di casi per la comparazione. Collaborazione all'analisi dei casi. Report seconda parte
  • Mesi 6-7: collaborazione alla stesura di un saggio per la pubblicazione e all'organizzazione di un seminario scientifico allargato.

N.B. Le date indicate sono presunte. Controllarne sempre la validità presso l'Ente banditore.