Open House Milano 2018. Le novità di quest'anno

Oltre 100 architetture aperte, eventi speciali e visite guidate gratuite

Milano, sabato 5 e domenica 6 maggio 2018

La terza edizione di Open House Milano si sta avvicinando. La manifestazione che apre al pubblico gli edifici solitamente non accessibili ritorna con oltre 100 architetture visitabili e un programma ricco di novità, quest'anno infatti crediti formativi per i professionisti, percorsi esclusivi in edifici privati curati da Living, concerti in siti inediti organizzati da Sofar Sound e tanti nuovi itinerari. 

Open House Milano 2018

Open House è l'evento annuale che apre le porte degli edifici normalmente inaccessibili, due giorni di eventi speciali, approfondimenti e visite guidate gratuite per tutti per riscoprire il patrimonio architettonico milanese e accrescere il senso di appartenenza al territorio in tutti gli abitanti.

Open House Milano. Le novità di questa edizione

La prima novità di quest'anno tocca il mondo dei professionisti, infatti, grazie al patrocinio dell'Ordine degli Architetti di Milano e tramite la sua Fondazione, alcuni itinerari previsti nel programma Open House saranno validati per il conferimento di crediti formativi professionali.

In esclusiva per la manifestazione inoltre il magazine di Interiors Design e Lifestyle Living firma un percorso dedicato a scoprire una selezione di case e studi privati già pubblicati sulle pagine della rivista tra cui Dimore Gallery, Il Brera Design Apartment, Casa Barrel12, Costanza Milano - GreenHouse Loft.

Per gli amanti della musica invece sarà possibile assistere a gigs in luoghi solitamente non utilizzati per i concerti, grazie a Sofar Sound infatti si potranno vivere le architetture in modo inedito circondati dalla musica.

I nuovi percorsi tematici, tra cui quello dedicato al recupero delle zone periferiche o quello che mappa luoghi dedicati alla public art, con l'apertura, ad esempio, del parco di arte pubblica Artline a Citylife, saranno tracciabili in ciascuno dei sei sestieri in cui Milano era anticamente divisa, Sestiere di Porta Orientale, Romana, Ticinese, Vercellina, Nuova e Comasina.
Tra questi uno si evidenzia per rilevanza sociale, si tratta dell'itinerario tematico ispirato a "Milano attraverso. Persone e luoghi che trasformano la città". Il progetto, promosso dall'ASP Golgi-Redaelli in rete con diversi soggetti culturali, vuole portare in luce le trame di solidarietà e inclusione sociale che attraversano la storia e il volto di Milano, coinvolgendo Open House con l'apertura di vari luoghi emblematici per l'accoglienza e il sociale.

Appuntamento

Milano | sabato 5 e domenica 6 maggio 2018

Maggiori informazioni - Open House Milano programma 2018
www.openhousemilano.org

mag 05
mag 06

Open House Milano 2018. Le novità di quest'anno Oltre 100 architetture aperte, eventi speciali e visite guidate gratuite
Milano

segna in agenda su: OutlookGoogleYahooWindows Live (Hotmail)iCal (Mac OSX)aggiungi al calendario

pubblicato in data:
ultimo aggiornamento: