L'architettura giapponese reinterpreta la camera da tè: i progetti di Fujimori Terunobu, Kengo Kuma, Tadao Ando e Arata Isozaki

conferenza online | Fondazione Benetton Studi Ricerche

pubblicato il:

giovedì 30 giugno 2022 | ore 18

Fondazione Benetton Studi Ricerche vi aspetta giovedì 30 giugno 2022 a partire dalle ore 18 per il secondo appuntamento del ciclo di conferenze online dedicato al Giappone.

J.K. Mauro Pierconti, storico dell'architettura e curatore dello spazio espositivo di Ca' Scarpa, terrà una lezione sul significato attuale della camera da tè giapponese e su come questo piccolo spazio tradizionale è stato reinterpretato dagli architetti giapponesi contemporanei, in particolar modo da Fujimori Terunobu, con un'appendice su Kengo Kuma, Tadao Ando e Arata Isozaki.

Fujimori, camera da tè Chashitsu Tetsu
Fotografia di Masuda Akihisa © courtesy of Fondazione Benetton Studi Ricerche

«L'opera dell'architetto Fujimori è costellata di progetti di camere da tè, un tema affrontato varie volte nella veste di storico e successivamente riversato nella pratica progettuale secondo una interpretazione che si discosta dal pensiero tradizionale, per andare a indagare nel fondo di questo piccolo spazio e chiedersi così che significato possa avere la camera da tè oggi, nel nostro tempo presente. L'idea di Fujimori si chiarisce ben presto nella successione che scandisce le varie realizzazioni: la camera da tè contemporanea è il simbolo dello spazio individuale, generato a partire dal proprio benessere interiore. Sarà quindi uno spazio raccolto, essenziale e libero, perché la camera da tè è anche lo spazio della fantasia. Quella fantasia che sarà diversamente esercitata dagli altri architetti presentati nel corso della conferenza e che fa emergere un nuovo tema progettuale: la camera da tè come spazio minimo, ovvero come un piccolo spazio compiutamente composto. Perché scendendo nel dettaglio, la mente "opera un movimento mentale più lungo"».

L'ARCHITETTURA GIAPPONESE
REINTERPRETA LA CAMERA DA TÈ

conferenza di J.K. Mauro Pierconti
giovedì 30 giugno 2022 | ore 18

La conferenza sarà trasmessa in streaming sulla piattaforma Zoom
LINK iscrizione

Saranno riconosciuti i crediti formativi agli architetti iscritti all'Ordine professionale, che ne faranno richiesta compilando i campi appositi nel modulo iscrizione.

+ info: fbsr.it