Friuli Venezia Giulia: online gratis la cartografia digitale

pubblicato il: - ultimo aggiornamento: 

La Regione Friuli Venezia Giulia, con un provvedimento in vigore dal 29 settembre 2008 ha reso accessibili in maniera gratuita le proprie cartografie digitali.

Da tale data è infatti in vigore il DPR n° 0174/Pres "Regolamento per l'accesso, la pubblicazione, la diffusione e l'utilizzo delle informazioni cartografiche e territoriali" - pubblicato 60 giorni prima sul BUR FVG n° 31 - che, attraverso gli 11 articoli che lo compongono, disciplina l'accesso, la pubblicazione, la diffusione, la cessione e l'utilizzo dei dati e delle informazioni cartografiche e territoriali di proprietà dell'Amministrazione regionale.

Tali dati possono essere utilizzati - esclusivamente senza scopo di lucro - in pubblicazioni, stampe, pagine web, etc e con finalità pubblica o privata, a due condizioni:

  • ottenimento di autorizzazione scritta rilasciata gratuitamente dal "Servizio sistema informativo territoriale e cartografia" in seguito a "motivata e documentata richiesta";
  • l'indicazione degli estremi dell'autorizzazione nei materiali utilizzati.

Per consentire un accesso gratuito, rapido e relativamente semplice alla cartografia digitale regionale sono state pubblicate sul web delle "funzionalità per la localizzazione, visualizzazione e download dei file delle cartografie regionali e per la localizzazione dei fotogrammi aerei", che vanno ad sommarsi e a completare quanto messo a disposizione nel 2007, ovvero i servizi relativi all'accesso ai dati della rete regionale GPS e il Catalogo regionale dei dati ambientali e territoriali.

Si mettono in questo modo gli Enti Locali, i professionisti, gli studenti e chiunque altro sia interessato in condizione di accedere ad utili e spesso indispensabili strumenti di lavoro e studio.

Sono state implementate e messe a disposizione degli utenti due tipologie di ricerca:

Mediante la prima è possibile individuare e scaricare gli Elementi della Carta Tecnica Regionale Numerica in scala 1:5000 e le Tavolette della Carta Regionale Numerica in scala 1:25000, attraverso chiavi di ricerca quali il nome di una località o un Comune, oppure il numero o il nome dell'Elemento o della Tavoletta cartografica.

La seconda si basa sulle capacità di indagine del WebGIS integrato con il Catalogo dei dati ambientali e territoriali che costituisce la base integrata delle conoscenze regionali sul territorio. La piattaforma permette di "visualizzare contemporaneamente e su un continuo territoriale le cartografie e i rispettivi quadri di unione, le proiezioni dei fotogrammi prodotti per la restituzione aerofotogrammetria delle carte regionali - con immagini di anteprima - e le banche dati di carattere ambientale e territoriale disponibili, integrando in un'unica interfaccia anche i servizi di download".

Fonte:

Approfondimenti: