Cyber-GARDENing the city - Summer school

Milano, 7 - 17 luglio 2012

Cyber-GARDENing the city è una summer school dedicata all'esplorazione sperimentale di tecniche di progettazione all'avanguardia per aspiranti cyber-giardinieri, che si terrà a Milano dal 7 al 17 luglio. Ambientato nel complesso dei Frigoriferi Milanesi con un Urban Lab dove progettare uno spazio integrato con la vita biologica, l'evento si completa con sessioni di progettazione speciali su temi del tutto sperimentali, sotto la guida di ospiti di fama indiscussa - come Luca Molinari - e con incursioni nell'area agricola del Parco Sud, in compagnia di esperti di Slow Food.

L'ambizione è godere di 10 giorni intensi in un paese con la più alta concentrazione di tradizioni culinarie e imparare nuove tecniche di progettazione all'avanguardia, per manifestare le possibilità di una reinterpretazione radicale di alcune tradizioni, come i nuovi bio-lifestyles. Gli aspiranti cyber-giardinieri saranno in grado di esplorare e creare nuove pratiche di progettazione ibrida unendo Applet design con rilevamenti e mappature urbane, progettazione computazionale parametrica con animazione digitale all'avanguardia e narrazione giornalistica e critica

L'evento è organizzato dalla Architectural Association di Londra e da ecoLogicStudio (www.ecologicstudio.com), che curerà l'evento e collaborerà alla gestione del workshop progettuale.

Le escursioni

Vi saranno una serie di viaggi di esplorazione ed esperimenti di giardinaggio attorno alla rete emergente bio-agricola del Parco Sud. Ispirato dai risultati del movimento Slow Food, l'evento tenderà a contaminare deliberatamente la tradizione con il futuro, la natura con la bioingegneria. Le escursioni, saranno infatti guidate da esperti di Slow Food e finalizzate all'esplorazione del tema della catena di approvvigionamento alimentare urbana nell'area del Parco Sud, con visite alle antiche masserie e a paesaggi agricoli particolari.

Le 3 aree progettuali 

L'evento si compone di un workshop, organizzato in tre aree progettuali:

Narrativa eco-sistemica e progettazione critica, sotto la guida di Lucy Bullivant e Luca Molinari. Un focus su giornalismo critico, pratiche curatoriali e animazione digitale. Video e diagrammi costituiranno terreno fertile per discussioni sul tema della ibridazione delle tradizionali pratiche agricole con tecnologie all'avanguardia e processi innovativi.

Design computazionale, con Marco Poletto, Immanuel Koh e Simona Galateo. Fonde tecniche di progettazione urbana con la creazione di Apps dedicate. In particolare ci si occupa della progettazione di un'interfaccia digitale capace di una più intuitiva e creativa comprensione dell'attuale ed emergente bio-agricoltura che, come rete, si è diffusa alla periferia di Milano.

Prototipazione, con Claudia Pasquero e Andrea Bugli, incentrato sulla prototipazione 1:1 di sistemi agricoli adattivi per l'ambiente urbano. Uno spazio prototipo - la cui geometria nasce dall'aggregazione prodotti e principi agricoli, esperienze individuali e di gruppo - sarà creato nello spazio dell'Urban Lab.

Appuntamento: 7 - 17 luglio 2012, Via Piranesi e Cascina Parco Sud - Milano.
Maggiori informazioni sul sito dedicato: cybergardens.aaschool.ac.uk/

pubblicato in data:

, , ,

Cyber-GARDENing the city - Summer school

Summer school per aspiranti cyber-giardinieri. Un Urban Lab per progettare uno spazio integrato con la vita biologica, che si completa con sessioni di progettazione speciali, con ospiti come Luca Molinari, e incursioni nell'area agricola del Parco Sud, con esperti di Slow Food.

Milano, 7 - 17 luglio 2012

formazione & corsi