svendesi progetto

messaggio inserito lunedì 29 ottobre 2012 da no comment

no comment : [post n° 302232]

svendesi progetto

un signore mi commissiona un progetto per la realizzazione di un centro di medicina estetica, circa 100 mq a 50 km dalla mia città, locale vuoto, completamente da allestire. a progetto ultimato il proprietario rimanda i lavori a data da destinarsi per problemi personali. per questo chiedo di farmi pagare almeno la progettazione, senza rimborso benzina sopralluoghi. circa 400 € totali per trenta di ore di lavoro (15 €/h) e gli lascio anche copia del progetto (per la precisione due progetti). indignato dice che per un "disegnino" sono troppi.
io non commento, ma accetto volentieri i vostri commenti: vi prego di aiutarmi a capire se sono io che sbaglio, se sono io che "sopravvaluto" il lavoro intellettuale e tecnico dell'arch. scrivo questo post per cercare di capire insieme a voi dove sbaglio. voi la progettazione la fate pagare o è gratuita? grazie a tutti.
ponteggiroma :
credo che questi episodi siano successi al 99% dei frequentanti questo forum, me compreso... L'unica cosa che mi sento di consigliare, viste le esperienze pregresse, è di non consegnare MAI niente senza prima incarico sottoscritto
no comment :
magari potessi: si rifiutano tutti, sempre, di firmare lettere di incarico ...
Martina :
e se si proponesse all ordine degli architetti una procedura informatizzata obbligatoria per il mandato e il conseguente nulla osta dell ordine degli architetti da allegare alla DIA ?
ponteggiroma :
ma che vuol dire... ? secondo me ti poni male scusa il tono, ma è questa forma di sottomissione che ti fa trovare poi in queste situazioni, infatti sbagli già quando gli dici di farti pagare almeno il progetto senza rimborso spese.... Ma insomma siamo professionisti o venditori di fumo??? Certi discorsi mi mandano in bestia, è più forte di me.
no comment :
non è che voglio svendermi io, ma è che noi non siamo notai: se poni tu delle condizioni minimamente decenti il cliente ti dice che ne trova altri 300 di tecnici che fanno lo stesso tuo lavoro per meno della metà e tu rimani senza cliente a girarti i pollici e a non sapere come pagare le bollette!!
no comment :
se gli chiedi di "impegnarsi" mediante lettera di incarico scappano e rimani senza lavoro; se gli fai un prv prima, per quanto basso e già ai limiti della fame, scappano e rimani senza lavoro; quando arrivi persino a svenderti per poche centinaia non riesci a farti pagare perchè qualunque cifra è sempre troppo; poi c'è sempre il cugino arch/geom che fa tutto a metà prezzo o gratis. io non so davvero più cosa inventarmi.
fanno bene allora quei colleghi senza scrupoli che dicono "non mi devi niente per la progettazione e solo 1000 euro per la direz lavori" e poi prendono delle stecche da migliaia di euro dalle ditte edili cui fanno prendere i lavori di ristrutturazione! in un paese di furbi come il nostro vanno avanti solo questi. tanto il nostro lavoro è considerato inutile dalla maggior parte della gente! scusate lo sfogo, ma lavorare così è allucinante!
ponteggiroma :
mi dispiace, ma continui a non trovarmi daccordo... Io lavoro tutto il giorno per 10 ore al giorno (ultimamente inclusi il sabato e domenica) e se qualcuno mi fa storie del genere non ci sto a pensare su + di tanto... se lo facesse fare dal geometra parente e/o amico. Io so quanto vale il mio lavoro e non esiste che non mi debba venir riconosciuto, ma ti rendi cointo che gli anche gli idraulici si fanno pagare la chiamata, anche senza metterci mani? Le bollette le paghiamo tutti, ma non per questo ci dobbiamo sottomettere a questi soggetti...
Edoardo :
A un certo punto se tirano troppo la corda bisogna lasciarla, e per sentire prima se la corda è robusta bisogna farsi firmare dei conferimenti incarico. A poterselo permettere. Però se ci si pensa è la conditio sine qua non si può instaurare un rapporto corretto da subito. Purtroppo anche solo per lavorare più che i progetti è in svendita la dignità stessa, e questa professione diventa (se sostenibile) sempre più élitaria.
Arch. Ir :

chiedigli altri 600€ rassicurandolo che tale cifra (iva esclusa), è comunque esigua per due progetti di 100 mq e verrà scalata assieme ai primi 400€, dalla parcella totale a lavori ultimati.


ponteggiroma :
no non chiedere... mandagli parcella!
sissi :
Premetto che non faccio lavori miei e che quasi sicuramente ci sarei cascata anch'io, però mi chiedo e ti chiedo no comment: anche se non hai fatto una lettera d'incarico prima di metterti all'opera non hai accennato nemmeno a parole alla questione compenso? O cmq se hai visto che il cliente non ne ha accennato non ti è venuto il dubbio che stesse sottostimando il tuo lavoro?
Come regola generale se un cliente non fa domande sulla parcella/compenso/costo mi puzza parecchio e ciò vale in tutti i contesti, non solo nel nostro.
Ily :
E allora l'avvocato, che per scrivere una letterina di dieci righe si prende minimo minimo 150 €?!? O il notaio che per una firma e scrivere a macchina un atto (dal praticante a costo 0 o quasi) si prende migliaia di euri? O un ortopedico, che per una palpatina alla parte dolorante e una chiacchierata introduttiva ne prende 100? O il meccanico che per il bollino blu ne prende credo 70?
Alessandro :
Scusa ma se uno ha l'amico/parente che gli fa il lavoro per meta' prezzo mi spieghi perche' e' venuto da te?
Francesco R. :
Io manderei parcella...

e comunque non alzerei mai la matita senza avere prima uno straccio di contratto. se i clienti non vogliono firmare significa che non sono seri, quindi credo che sia meglio starne alla larga e lasciare la freatura a un altro!
desnip :
quoto Francesco R. Scusa, ma se si rifiutano di firmarti una lettera d'incarico, significa che già hanno intenzione di non pagarti. allora per quale motivo gli fai il lavoro lo stesso?
Francesco R. :
Desnip, aggiungerei una cosa:

un mio amico lavora come architetto si supporto per alcune aziende in Africa. Sai che cosa fanno queste aziende? Richiedono il 100% del valore delle forniture con pagamento anticipato, altrimenti non si muovono.
E questo perchè sanno perfettamente che se non lo fanno il rischio di non vedere i soldi è estremamente alto.

Forse dovremmo cominciare a prendere spunto da queste cose...
ponteggiroma :
siamo noi i primi a creare questa situazione... Dobbiamo finirla con questo clima da sottomissione, se ci svendiamo così il nostro futuro è nero ragazzi. Anche perchè... ricordatevi che a differenza degli avvocati, dei notai e dei meccanici, noi abbiamo sempre il geometra parente/amico, magari che lavora pure al comune, pronto a sistemare tutto e rendere il cliente beato e felice.
MRBLUE :
...non so se ridere o pingere!...vi lamentate tutti dicendo di essere sottopagati e poi sento dire che un progetto vale 400€ e neanche te li vogliono dare!..e che oltretutto è già stato consegnato, spero vivamente almeno la consegna sia stata cartacea e non addirittura digitale...almeno per quanto mi riguarda il prezzo lo dico prima se va bene ok altrimenti che vadano pure dai parenti/amici geometri o archietti!anche perchè se hanno questi parenti/amici tecnici perchè sono ventuti da voi??forse, e la butto la come soluzione, perchè i parenti/amici non lo farebbero neanche loro gratis??...è vero che c'è la crisi ma se devo fare un progetto a 400€, magari anche fatturato, preferiscono andarmene al mare o in palestra piuttosto che stare davanti ad un monitor...si passa da i vari fuksas/piano/mayer/hadid che si fanno dare milioni di euro anche solo per sputare sopra ad un foglio a noi che invece per farci dare qualche spicciolo, che di questo si tratta, bisogna piangere e bestemmiare in 27 lingue conosciute..e BASTA!!!...siamo architetti anche noi, anche noi abbiamo sputato sangue 7/8/9 anni di università!anche noi abbiamo pagato fior di soldoni per l'esame di stato!anche noi paghiamo la retta all'ordine!...rifiutate questi soggetti parenti/amici di tecnici mandateli a CAGARE a loro ed ai parenti/amici!!!e rispondete FATEVELI DA SOLI I PROGETTI SE è TANTO FACILE E 'SOLO UN DISEGNO'!!!altrimenti meritiamo di stare in questa merda...
Alessandro :
Ma sono l'unico sfigato che non ha il parente/amico geometra che fa tutto al 50%? strano eppure ho fatto il geometra e ho ancora un sacco di amici che ora svolgono la professione, qualcuno mi mandi i nominativi di questa gente, che gli subappalto tutto il mio lavoro cosi mi godo la vita al posto di stare al lavoro tutto il giorno
arko :
in effetti hai sbagliato tu,....
un progetto a meno di 1000 euro?
sei un folle.
kitto :
Un folle? Andiamoci piano. Magari è al primo incarico e lavora a casa.
Lettera d'incarico? E' una rassicurazione psicologica non una certezza.
Ti dico come faccio io, poi ognuno si regola.
Primo incontro, sopralluogo, indagine catastale e cose simili nessun compenso e, se vuole, fa ancora in tempo a cambiare idea. Una volta identificato l'obbiettivo del cliente gli presento un'idea di progetto e, se gli va bene, lettera d'incarico con preventivo della prestazione da pagare in 3 comode rate. La prima all'affidamento. La seconda alla sua firma del progetto. La terza a fine lavori. Nella peggiore delle ipotesi non ricevi l'ultima rata. Questo in linea di massima, poi dipende da chi hai davanti e dall'ammontare dell'importo.
Un'ultima cosa: tu non l'hai detto, ma secondo me ti vergogni a farti pagare, il che è normale. Anche per me all'inizio non era facile chiedere soldi, ma prima ti abitui e meglio sarà.
arko :
fai bene Kitto..ma io faccio di più
primo incontro, sopralluogo, indagine catastale e cose simili nessun compenso
idea di progetto nessun compenso
progetto nessun compenso
stampa e consegna nessun compenso
direzione lavori nessun compenso
chiusura lavori con opzionale pulizia della casa da parte mia e con pagamento ( sempre da parte mia) di corrispettivo di euro 8 all'ora per l'onore di aver potuto pulire una casa così bella.

Andrea :
Io invece se oltre al progetto mi fanno fare la direzione lavori do una pizza in omaggio
Edoardo :
...Margherita? Allora, se tu dai una margherita io offro una Margherita + bufala, Tiè!!! (e alle donne un limoncello)
desnip :
Che simpatici buontemponi....:-))))
desnip :
A proposito di parenti-amici che fanno il lavoro quasi gratis...
Sono stata la prima in famiglia a fare l'architetto. Poi si è aggiunto un cugino e parenti vari... Poi ci sono mariti e fidanzati di cugine che non sono solo architetti, ma anche del ramo, tipo geometri, designer, ecc....
Questa cosa mi riempie di gioia! Così, se viene da me un parente con la minaccia che l'altro parente gli fa il lavoro gratis, lo mando...... dall'altro parente!
MRBLUE :
...grande desnip!...se fossi in te magari mi farei fare anche qualche lavoro gratis da parenti/amici...
desnip :
MRBLUE, la verità è che nessuno lavora gratis....:-)
MRBLUE :
...certo desnip però tante volte sento dei prezzi che a questo punto meglio gratis...gente che fa un ace a 50€!una pratica per installazione dell'insegna a 100€...se devo chiedere 50 euro preferisco non farlo o farlo gratis...
desnip :
Sugli ace fatti anche a 34 euro ne so anch'io, ma fortunatamente non ne conosco nessuno personalmente.
Per un momento ho avuto persino la tentazione di "subappaltare".... ma in tutta onestà, chi avrebbe il coraggio di firmare una cosa fatta da chi lavora in questo modo? Chissà quante idiozie in quelle carte...
arko :
beh..una ACE classica da 3 lt costa solo 2 euro...ben 32 euro di guadagno
se poi parlate di ACE GENTILE, allora vi do ragione.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.