voglio cambiare mestiere...

messaggio inserito martedì 23 aprile 2013 da M.

M. : [post n° 314844]

voglio cambiare mestiere...

voglio trovare un lavoro che dia sfogo alla mia fantasia e manualità, una volta amavo disegnare, modellare, decorare, fotografare, progettare restauri e ristrutturazioni di case...visitare siti archeologici, mostre, architetture...
pensavo che architettura fosse la facoltà per me, e l'architetto, magari restauratore, il mio mestiere...
invece ora vedo solo cartacce, burocrazia, catasto, normative assurde...impicci e brogli...
non ho più tempo di fare ciò che mi piace neanche per hobby ...e non trovo più interesse in questo lavoro...

Che lavoro può mettersi a fare una architetto, un pò artigiano...che vuole tornare ad usare le proprie e la propria testa per creare qualcosa anche piccolo piccolo...

ceramica...bomboniere...non so, so solo che voglio cambiare mestiere!

scusate lo sfogo!
ponteggiroma :
Io ho da sempre avuto la passione per la falegnameria artigianale, a volte mi ci diletto quando ho tempo (sempre meno recentemente aimè), lo trovo un'ottimo sfogo perchè mi da la possibilità di fare un lavoro manuale/creativo.
Ily :
Il problema è che colle bomboniere non ci campi :-(
E poi immagino che qualsiasi hobby praticato per otto ore al giorno e sopratutto anche quando non ne hai voglia farebbe passare la voglia a chiunque.
Comunque sembri la mia sorella gemella: infatti sono appassionatissima di archeologia e storia, restauratrice nell'animo e nel midollo, e quando vedo un edificio vecchio (possibilmente con qualche metro quadrato di affreschi) mi illumino come un albero di Natale. Quando visito una chiesa o un museo i custodi mi cazziano regolarmente perché tocco gli affreschi per cercare le giornate. Le amiche sanno che un vecchio muro di mattoni con qualche traccia di fasi costruttive mi eccita molto di più di un intero outlet di scarpe e borsette, o che se vedo una facciata decorata mi devono praticamente portare via di peso.
Cerco anche di coltivare le mie passioni come hobby: studio libri di architettura a tempo perso (adesso sto studiando "l'archeologia in architettura" di Anna Boato, meraviglioso e interessantissimo), leggo sopratutto saggistica di storia e cultura materiale, bazzico rievocazioni storiche (sono membro di un gruppo di sbandieratori), e pratico hobby creativi (cucito, tessitura con le perline e presto anche il telaio a mano).
Detesto proprio le follie burocratiche e non riesco proprio a "ragionare" come un burocrate o un avvocato, e cioè con il filtro "carta bollata" perennemente on.
Quindi ti capisco benissimo, e l'unico consiglio che mi sento di darti è cercare di lavorare meno ore per fare quello che ti fa stare veramente bene! Se sei in proprio, ad esempio, potresti provare a fare cose più "creative" come ad esempio consulenze sull'arredamento, oppure ristrutturazioni con "parte progettuale".
Comunque secondo me alla fine bisogna assolutamente riuscire a ritagliarsi spazio FUORI dal lavoro per coltivare i propri interessi più genuini.
Ily :
Comunque mi sono accorta che la vera ricchezza è il TEMPO per fare le cose che veramente ci stanno bene!
Vale :
@M.
hai dato esattamente parola al mio pensiero, non ho da aggiungere altro....
Che amarezza
desnip :
Beati voi! Io sono completamente negata per qualsiasi attività manuale....
Tata72 :
Ily, ci hanno separate alla nascita?
m. :
e già restauro, magari archeologico...quanto mi piacerebbe!
pazienza...mi accontento del pochissimo tempo che ho per qualche hobby ... ciao tutte colleghe...a quanto pare molto simili a me ! :-)
m. :
muri antichi...che emozione !!!!
adorabili tracce della nostra storia... quando andiamo con gli amici a visitare siti archeologici, io sono quella che gli spiega perché l'opus latericium è composto da mattoni triangolari e no solo rettangolari, perché le pietre dell'opus reticulatum sono cuneiformi...come facevano i romani ad alzare e trasportare quegli enormi pezzi di marmo... com'é fatta una volta...cos'è una tabula luxoria... Bellissimo! quanto adoro queste cose...;-)
m. :
lavorare meno per dedicare tempo ad attività creative...magari poterlo fare, davanti una proposta del genere mi licenziano direttamente!
Edoardo :
Tralasciando i manichini Fantozziani che emulavano i lavoratori all'opera, mentre in realtà erano a prendere la tintarella sul lastrico solare... ...direi che qualsiasi attività che consiste nel FARE sia benedetta. Purtroppo il mouse (strumento per chi non dirige) ci sta cambiando a livello antropologico e, forse, evoluzionistico. Ecco quindi che camminare, fare sport, dare delle pennellate (non capite male, alludo a quello del dizionario), dare delle martellate, potare, piegarsi (idem) per magari cogliere un'inquadratura od un tuo ortaggio ...penso sia una manna per tutti i mouse-dipendenti.
Tempo fa dipingevo, poi ho scolpito il legno, adesso ahimè il fattore fisico prevale anche su quello creativo, maledetta sedentarietà.
Ily :
m... Sei la mia anima gemella!!!
Lavori in uno studio vero? A partita Iva, immagino...
P.S. Hai letto i tre libri di Alberto Angela? Ah si, e su youtube ci sono un sacco di documentari di Superquark e Ulisse con argomento "Roma", per non parlare del sito internet sulle tavolette di Vindolanda... ossigeno puro per me!!!
Nessuno ci credono quando racconto che il cls l'hanno inventato i romani, che i ricchi avevano l'acqua corrente in casa (con tanto di rubinetti, ovviamente), che hanno inventato le terme, il bikini, le tifoserie organizzate, le scommesse sportive, i condomini e i bar ;-)
Ily :
Quanto vorrei andare a Ercolano con te, M... :D
M. :
E si Ily, partita iva, tutto il giorno davanti ad un PC... ;-( , ad Ercolano non sono mai stata, ma Pompei la conosco benino e anche Ostia, alcuni siti di Roma molto bene...ci ho anche lavorato per un breve periodo in cui sono riuscita a fare quello che mi piaceva!
Per Edoardo...pure io prima facevo miriadi di cose, poi il tempo, e il "mause" mi hano un pò rovinato...ma dici bene i lavori manuali sono ossigeno per il corpo e per la mente!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.