seriamete

messaggio inserito giovedì 2 maggio 2013 da mah

mah : [post n° 315419]

seriamete

Penso che l'ordine degli architetti sia il piú mafioso e il piú marcio che esista. Buono solo a prendersi i soldi. Basta fare il paragone con l'ordine dei medici o degli ing. Gli ing sono degli dei in terra, possono fare di tutto. O per dire, l'ordine dei medici ha sempre difeso la professione dei dottori, anche quando altre figure cercavano di metterci il becco, vedi dietisti e psicologi. Noi invece siamo delle putt**. Che schifo. Se abolissero gli ordini festeggerei per settimane. (Anche xke spiegatemi che mi rappresenta l'esame di stato, se non una delle tante mafie magna magna)
scettico :
AMEN!!!!
kitto :
Anche se i toni sono da rivoluzione.... concordo.
Alle :
il disegno di legge abolisce gli ordini e li sostituisce con delle liste al ministerero di grazia e giustizia, l'esame di stato rimane
Paolo :
Alle, hai detto bene...il "disegno di legge". Ma come sappiamo la grande maggior parte dei disegni poi, non si realizzano....e questo, grazie alle caste degli Ordini, non si realizzerà!
john :
Azz...niente più timbro e firma digitale, dovrò farmi fare un autoinchiostrante tipo medico per firmare i progetti, oppure non servirà più la firma? che dice il disegno di legge?
ponteggiroma :
scusate, magari mi divorate ora... ma potrei sapere che vi ha fatto l'ordine?
M. :
Concordo su alcuni punti, ma non credo proprio che gli altri ordini siano meglio del nostro...i medici pagano più di 2000 euro l'anno solo per iscriversi, che lavorino oppure no; gli avvocati se chiudono partita iva perchè vengono assunti in qualche posto, devono restituire il timbro, non possono fare le 2 cose insieme, e questo vale anche per molte altre professioni...ragazzi è tutta una mafia, non è solo il nostro ordine purtroppo !
Alle :
l'avvocato non puo' fare il dipendete per questo restituisce il timbro
Martina :
concordo in pieno , tranne che sul fatto che c'e' di peggio . www.ilfattoquotidiano.it/2012/01/31/senatore-pdl-compra-rivende-pala…
al :
anche a me, come a Ponteggiroma, piacerebbe sapere cosa vi hanno fatto gli ordini per essere così incarogniti.... e mi piacerebbe capire anche che c'entra, Martina, quanto scritto dal Fatto, su quella vicenda, peraltro portata alla cronaca da un libro di Mario Giordano, che parla più in generale di tutta la classe politica e burocratica italiana
Martina :
al , se non lo capisci da solo ... che te lo spiego a fare ?
al :
io penso che sia tu a non capire, Martina che c'è grossa differenza tra un ordine professionale e l'ente di previdenza e assistenza degli psicologi, che l'equivalente per gli psicologi, di inarcassa per noi architetti. Quindi ribadisco, oltre a far pubblicità al fatto, cosa c'entra questa notizia su una discussione relativa agli ordini professionali? Se poi non conosci nemmeno queste basilari differenze tra ordine e cassa di previdenza, forse, prima di provare a spiegare qualcosa a qualcuno, dovresti imparare qualcosa di più te
Martina :
@al , effettivamente sono stata un po superficiale a spiegarmi e avrei dovuto dovuto fare il solito preambolo dicendo che l' ordine professionale dovrebbe tutelare i professionisti che rappresenta in tutti gli aspetti che riguarda la professione , anche quelli previdenziali e non sentirsi "stupito e sgomento "( parole estratte dall' intervista al pres dell' ord ) di fronte al saccheggio delle casse previdenziali dei propri rappresentati .
al :
Martina, sono due cose diverse, a tutti gli effetti, ordine e cassa di previdenza..e quindi citare la notizia de "Il fatto quotidiano" mi pare più pubblicità gratuita al quotidiano, su un fatto fors'anche censurabile da un punto di vista etico, ma non illecito
poipoi :
@Martina
gli ordini non tutelano i professionisti. Tutelano i cittadini dal comportamento deontologicamente illecito dei professionisti. Ma l'avete fatto un esame di stato?

@al
in questo specifico caso si indagava per un caso di corruzione (oggi compro a 100 domani vendo a 200). Non era solo un fatto etico. Ma hai ragione, gli Ordini non c'entrano. Se è vero sono solo dei disonesti.
Martina :
ho letto la legge che istituisce gli ordini professionali ed effettivamente mi devo ricredere , ma sono anche a conoscenza che molti ordini forniscono servizi di assistenza fiscale e legale , per cui rimango convinta che se un presidente di un ordine volesse fare fino in fondo gli interessi degli iscritti ( che pagano un ordine per essere semplicemente catalogati in un elenco ) potrebbe innescare delle dinamiche tali da difendere legalmente la categoria professionale che rappresenta . in ogni caso, dopo aver letto la legge che istituisce gli ordini professionali sono ancora piu' convinta che gli ordini andrebbero aboliti .
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.