le parole travisate

messaggio inserito venerdì 25 luglio 2014 da pepina

pepina : [post n° 345553]

le parole travisate

prendendo spunto dalla rubrica delle canzoni travisate del trio Medusa vi chiedo...avete delle parole proprie del linguaggio tecnico che avete scoperto di aver sempre storpiato? Io ad esempio ho sempre detto betonite..
kia :
al momento di mie storpiature non ricordo nulla ma te ne riporto una che mi ha fatto morire:
"il mobile era in massiccio, non in IMPELLICCIATO" (per impiallacciato)
pepina :
e le sogliole delle finestre?
Ily :
Beppe Severgnini nel suo "manuale dell'uomo domestico" cita le seguenti (raccolte in una ferramenta), epiche:
- Avete i ganci per le finestre evariste? (vasistas)
- Queste ruote non le avete un po' più quadrate?
- Cerco un bastone da tende ramificato. (ramato?)
- Avete i pompelmi per i mobili? (pomelli)
kia :
il parquet con la PISELLATURA (Bisellatura)
Edoardo :
"Solaio" pensavo fosse dove si prendeva il sole, appena arrivato ad Architettura (venivo dal liceo)... così come "pignatta" credevo fosse un pentolone in rame.
Oppure BAUHAUS pensavo fosse un negozio per cani, molto grosso, in Germania (ma quando ero ancor più giovane).
pepina :
non avevi tutti i torti Edoardo, il Bauhaus in Austria è una catena di negozi tipo ferramenta
GeoAlessio :
...In forma la "Sora" pepina negli ultimi giorni eh!...Comunque, parole storpiate in particolare non ne ricordo, ma ricordo bene, in quanto sto ancora ridendo, in un appartamento una volta per un rilievo...Suono al citofono...Dall'altra parte della cornetta la figliola della cliente..."Chi è?"...Io..."Buongiorno, sono il tecnico per effettuare il rilevo concordato"...La creatura..."Eh lo so ma non posso aprirle senza il consenso della Mamma, che tra l'altro non mi risponde perchè si è APPISELLATA sul divano"....
ponteggiroma :
-"boiaccia" di cemento
-"fishing" per tasselli
- coppi e "piattelle"
io le sparo grosse, ma la "sogliola" delle finestre secondo me è imbattibile!
kelis :
"il trave" al posto della "trave"... qui in Veneto pare che il trave sia maschile...
e poi: "struttura importante" al posto della nostra amata "struttura portante".
aggiungo anche: "mazzetto" al posto di "massetto"

:)
kia :
rilevo le stesse cose di Kelis per il Veneto con la variante de "il travo"
Ily :
Mamma di una mia compagna di università in visita al SAIE con la virgulta:
tesoro, ma una luce )del solaio - ndr) di sei metri non consumerà un po' troppo?
La signora credeva che "la luce del solaio" fosse un sistema di illuminazione tipo neon, da installare al metro :D
Ily :
Purtroppo a me capita spesso di essere presa in giro per il mio gergo tecnico...
Ormai non dico più scala ma vano scala, soffitto ma solaio.
:D
pepina :
invece io trovo divertente che in friulano il calcestruzzo si dica "peton"...una versione travisata del francese "beton"
ponteggiroma :
basta che non sia una visione travisata dall'italiano di "flatulenza"
domenico :
Il giusto titolo del post a questo punto potrebbe essere "le parole travasate"
Lia :
anche nella zona di Arezzo si dice "il trave"..
Ricordo di aver sentito pannello in Spifferite al posto di stiferite
ivana :
avevo una collega che diceva "carpire le murature portanti" al posto di campire...
ma ho avuto un committente "che a lui non lo prendevano per i fornelli!!"
Raf :
A Milano sento spessissimo paLquet al posto di Parquet.
Una volta ho sentito dire ad un Geometra "Organico mediCo annuo"
ho sentito anche IL TRAVE, infine uno spostamento di accento, da balaustra a balàustra e da rubrica a rùbrica
Ily :
Beh con tutti i cinesi che vivono a Milano non mi stupisce che si dica il paLquet o la tLave :D
Ally :
Il trave lo diceva anche una mia docente di laboratorio di costruzioni all'università. Invece una mia collega architetto si ostinava a scrivere evaquatori con la Q e sosteneva che fosse corretto.
kia :
la spifferite l'ho sentita anche io
biba :
Allora.....non so se ho riso di più per la spifferite o per la pisellatura!!!!! La spifferite ha anche il suo perché, diciamo che evita gli spifferi, ma per la pisellatura....meglio non farsi domande sull'etimologia! O___o
pepina :
la mia prof. di filosofia sosteneva sul tema la teoria che...chi non può sublima!
biba :
Comunque anche la mia ex capa (sempre sia lodata) regalava delle perle... Una volta le stavo spiegando un comando e si doveva premere il tasto Control e lei fa "Non c'è!" e io Ma si che c'è, è in basso a sinistra, e lei "No, nella mia tastiera non c'è". Mi alzo, glielo mostro, e lei "Ma quello è CITRIL ! Potevi dirlo subito!" ù___ù
arko :
Non è gergo tecnico, ma gergo operaio, che però non ha nulla a che fare con l'edilizia...
sentivo due operaio discutere su di un fatto...
uno prendeva in giro l'altro...e quest'ultimo in sua difesa lo accusò: " da che purpo viene la preta" ( letteralmente: da che polipo viene la pietra - significato inteso: da che pulpito viene la predica)
mia :
Architè,che ci devo mettere una gattamatta (per cassamatta)?
john :
Capita a fagiuolo, magari non è un modo di dire tecnico ma al [POST N° 345699] della bacheca dei consigli c'è un "assaggiare il terreno" che non è niente male :-))))

ovviamente si scherza e senza offesa alcuna per l'autore del post......
kia :
beh, jhon qua da me si "assaggiano" anche le teste delle travi per vedere se sono marce
arko :
E' semplicemente il segno della fame che c'è nel nostro settore
kitto :
x ily:
soffitto sta a solaio come parete sta a muro
pepina :
quindi solaio= muro per soffitto / parete? ok basta...è venerdìì
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.