IL fine lavori

messaggio inserito lunedì 4 agosto 2014 da desnip

desnip : [post n° 346010]

IL fine lavori

Sarà solo un ingrippo.... ma vorrei sapere perchè tutti si ostinano (vi ostinate) a dire e scrivere "il fine lavori" e non "LA fine lavori".
Il concetto è LA fine (inteso come termine), e non IL fine (inteso come scopo). O no?
GeoAlessio :
...Ma magari l'articolo "LA" è indicativo della comunicazione di fine lavori, e non LA fine intesa come termine...MIIIIIIIIIII Che Pignolaaaaaaa!!!...;-)
john :
A volte si scrive "IL" fine lavori, almeno per quello che capita a me, in quanto legato alla abbreviazione di "il certificato di fine lavori o il verbale di fine lavori" usato come terminologia nel codice appalti per le opere pubbliche. A volte, chi è abituato, antepone l'articolo maschile....
GeoAlessio :
Sai John...La Des in qualche frangente ha lo sdoppiamento di professionalità da Architetto a Giornalista...Ergo ci tiene che la "comitiva" si distingua nell'adottare un lessico forbito!...:-)
john :
:) Ahahah...ci tiene alla terminologia professionale ...insomma niente "parole travisate"....
pepina :
condivido a pieno..e aggiungo il fastidio per quelli che scrivono "a cui"
ponteggiroma :
la .... cila, inteso come comunicazione
il... fine lavori inteso come certificato
Mo va a finire che è discriminazione di genere il fatto che il certificato sia maschile e la comunicazione femminile.
biba :
Guardate che se si scoperchia il vaso delle lamentele grammatico-lessicali, qui ce ne viene una gamba!Allora... vogliamo parlare di quelli che dicono "vicino casa"? Oppure "ci vediamo settimana prossima"? Sembra che le preposizioni e gli articoli si paghino a peso!!
desnip :
No, è che ogni tanto spunta fuori la signorina Rottermeier che c'è in me...

Cmq da me è "la comunicazione di fine lavori", e non il certificato.
Per questo, forse, il fine lavori nun lo posso sentì!
desnip :
Scusate...
Ma vogliamo parlare di quelli che via mail mi scrivono: "Grazie è saluti"?
Una volta è perchè magari è scappato il tastino sbagliato, due volte può capitare.... ma quando uno comincia ad essere recidivo mi viene il dubbio che sia proprio convinto!
ponteggiroma :
potrebbero essere reminiscenze borboniche...
ivana :
...francesismi? :-) (grazie per esistere al mondo, saluti)
giulio :
desnip... forse qualcuno voleva dire "un lavoro fine" per comunicare al comune con quanta eleganza ha eseguito l'opera... ;-)))
Arch3B :
si dice THE fine lavori.
:-)
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.