Dubbio esistenziale

messaggio inserito venerdì 23 dicembre 2016 da desnip

desnip : [post n° 390889]

Dubbio esistenziale

Domanda: ma tutti questi "profani" del settore che si dilettano di architettura e sanno fare i "disegnini" con autocad e altri programmi scaricati gratis da internet, che si fanno da soli la "piantina" di progetto e vanno dal tecnico solo per presentare la pratica, che si pongono dubbi sul numero di pilastri deciso dallo strutturista perchè hanno chiesto pareri a molti siti di architettura e ad amici a cui mancano solo una decina di esami per laurearsi... che hanno da ridire sul tipo di coibentazione scelta dal tecnico per rispettare le norme e sul tipo di infissi, ecc. ecc...... domandina domandona: ma non hanno nient'altro da fare tutto il giorno? Non ce l'hanno un lavoro loro???
d.n.a. :
si si ce l'hanno un lavoro, è che tutti sappiamo che la fregatura è dietro l'angolo al giorno d'oggi, noi che siamo del "mestiere" e "loro" che sono committenti (il noi contro loro non mi piace, e sottolineo questo fatto, perchè noi contro loro, è un inutile modo di puntare il dito e non risolvere i problemi, quelli veri), e qui scatta il meccanismo perverso di internet, che quando non c'era, il problema non si presentava perchè informarsi era quello del passa parola ecc, oggi, con l'educazione predominante che è quella di dire che tutti siamo intelligenti, bravi giusti e corretti, e gli altri no, allora mi informo in internet, 1 perchè è gratis, due perchè le risposte sono immediate o quasi, tre perchè sostanzialmente se cerco una risposta che conforti la mia idea, basta porre la domanda in modo parziale e una risposta la trovo, salvo incappare qui, e sentirsi dire che si è ignoranti, in quanto la professione non è una cosa che si impara su internet. potremmo andare avanti con la disquisizione per ore, ma arriverei alla conclusione sfiduciata che andrà sempre peggio, e non voglio arrivarci, perchè è natale e siamo tutti piu buoni...
biba :
Risposta: sì, hanno un lavoro, e ciononostante sanno fare anche il tuo! E meglio di te! Pensa che culo!
Ma non vale la pena deprimersi con queste considerazioni, dai, per fortuna abbiamo tutti anche qualche cliente gentile e riconoscente.
@ d.n.a. : mi hai fatto ribaltare dalle risate con questa frase: " al peggio non c'è fine, a meno che lei citando Gesù, non sia cristiano cattolico praticante, e che per tale ragione, consideri il morire un nuovo inizio." :-D Sei un mito!!!
Fabry :
Il problema in realtà non è tanto internet perché prima di internet c'era sempre "l'amico del cugino di mio cognato che l'anno scorso ha fatto fare dei lavori così e mi ha detto che dovrei fare cosà..." e anche chiedendo consigli ad amici e conoscenti posso porre la domanda in modo parziale...
Il problema è proprio nella mentalità della gente che pensa sempre di essere tuttologa e di saperne più del medico, dell'architetto o di qualunque altro tecnico solo in base al sentito dire o a quello che si è letto su internet.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.