La vergogna continua!!!

messaggio inserito martedì 17 gennaio 2017 da unarchitetto

unarchitetto : [post n° 391842]

La vergogna continua!!!

Buongiorno,
mi ripresento dopo le mie velate polemiche sui corsi di specializzazione e sulla necessità, urgente, di rifondare da zero questa meravigliosa, miserabile e disgraziata professione!
avevo sottolineato la necessità di una presa di posizione contro le incoscienti, criminose proposte di lavoro che aleggiano da questa parti e oggi, casualmente, mi sono imbattuto nell'ennesimo annuncio degno del peggiore caporalato becero, dove la manovalanza costa ancor meno del pomodoro raccolto!!!
si tratta di uno stimato studio fiorentino che ricerca un collaboratore con comprovata esperienza da project manager (probabilmente senza nemmeno conoscere cosa sia un project manager e quale sia il prezzo delle sue mansioni...), un bagaglio tecnico di tutto rispetto (cad 2e 3D, rhino, revit, etctetc), e una abnegazione totale con cui il padroncino di turno sia servito e riverito...il tutto con la sontuosa retribuzione che si assesta sotto i 1000,00 euri!!!
il mo caloroso augurio va, naturalmente, al facoltoso studio di non trovar mai nessuno degno di accettare tale deplorevole proposta!
un cordiale saluto
alsi :
Caro collega, hai mai letto questo?
[p+A news: Architetti-la-professione-in-Italia-nel-2013]

Questa è la nostra situazione siamo tanti in un paese che non riconosce la nostra professione, che non premia i giovani, con una concorrenza senza ostacoli per legge e un sistema di tutele dei lavoratori completamente annullato.
Io dopo 10 anni di esperienza ad un colloquio presso un blasonato studio romano ho ricevuto come offerta 7 euro ora a p. Iva. cioé esattamente la stessa cifra propostami appena laureato. Allora l'esperienza a che serve? In questo studio poi è venuto fuori che la donna di pulizie guadagnava la stessa cifra (senza p. iva :) ). Allora la competenza a che serve?
Io come suggerisce il link che ti ho postato ho optato per cambiare nazione...
unarchitetto :
si lo avevo letto, ma cifre e dati mi incupiscono ulteriormente!!!
io ormai lavoro all'estero ma con retribuzioni italiane, e spero di abbandonare al più presto questo pallido mestiere e vendere patate, ortaggi e verdura il prima possibile!
questo è un paese per vecchi e furbetti; questo è un paese dove il ministro dell'istruzione non è istruito affatto e quello della sanità è a malapena diplomato, un paese dove non contano le competenze ma le conoscenze;
un paese dove contano di più gli aggiornamenti che la rifondazione di una professione morta e sepolta!
un saluto
antonio
alsi :
Non ho capito sei fuori e ti pagano come in italia? Ma va? Senti io sono in germania da 2 anni e le cose non stanno cosi, se vuoi cambiare in meglio ti do con piacere qualche dritta. Qui si lavora sodo ma si guadagna il giusto con ferie malattie e qualche soddiafazione lavorativa, si fanno esperienze non male. Non ti far piu sfruttare non ci si guadagna niente! Esistono ancora posti dove si puo esercitare dignitosamenrte e progettare cose interessanti
unarchitetto :
lavoro all'estero, ma per commesse italiane; ergo, i contratti sono all'italiana!!!!
dall'europa alla cina, i GC italiani pagano una miseria, ma trasferirmi non è possibile


alsi :
Eh caro collega, la situazione italiana ti è chiara, figurati se non lo è alle generazioni precedenti... un architetto piú vecchio di noi, che vuole lavorare, cerca clienti, trova lavori, committenti e commesse, quindi, quando ne trova, affida la redazione a collaboratori in un sistema paese che non richiede piú contratti di lavoro, tutele, pagamenti. Cosí fan tutti e chi non lo fa sconta anche la concorrenza sleale (o leale che sia oramai) di tutti gli altri. Che questo sia ben chiaro a tutti. Sempre a leggere quel link di professionearchitetti,questo è anche un paese delle false partite iva (monocommittente!), che dopo 5 anni di regime vantaggioso chiudono e si mettono a fare altro o emigrano. Questa è la veritá giá da un bel po', non è una scoperta è il sistema. Tutti i colleghi anche qui in questo forum lo sanno. Se non ti va bene hai poche possibilità, puoi diventare un datore di lavoro come quelli che vedi oggi in giro, non paghi i collaboratori e ti arricchisci sulle loro spalle. Puoi cercare di lavorare da solo ma sará durissima, con tanti colleghi che regalano progetti fatti dai collaboratori gratuiti e fanno offerte stracciate grazie a loro, a ben pensarci grazie anche a te, che collaborando per cosí poco, aiuti un capo che risparmia con te e vince progetti vantaggiosi grazie a te. In conclusione se tu sei uno sfruttato va bene che ti lamenti ma ribellati e cambia la tua situazione!
ponteggiroma :
Il project manager è:
- quello che risponde sempre al telefono
- quello che deve contattare la p.a. per sapere quando ricevono
- quello che deve provvedere alla redazione dei progetti (disegni, plottaggi, ecc....)
- quello che deve sopportare le paturnie della moglie del titolare
- quello che deve provvedere alle prenotazioni dei biglietti per le vacanze della famiglia del titolare
- quello che è sempre disponibile a qualsiasi ora, inclusi festivi
- quello che......

continuate voi per favore, perchè devo andare a rispondere al telefono....
Leonardo :
È UNO SCHIFO ENORME!!!

Ma che possiamo fare??? La verità è 1. Da soli questi mostri non si combattono. Te ne vai tu e dietro la porta sbuca un altro!!! La verità è che adesso moltissimi non accettano più questa pseudo tarocca formazione che nemmeno Vanna Marchi! Allora sono sempre più pochi ma ci sono. Quando NESSUNO più accetterà di farsi pagare noccioline e prendere per il culo la smetteranno di trattarci in modo RIDICOLO!
Non vi parlo senza cognizione di causa. Per 5 mesi mi hanno pagato ascoltate bene 150€! E dopo che l'ultimo mese il tizio bastardo di turno ha osato pagarmi 170€ (20 euro in più!!! In un mese!!! 1 euro al giorno!!! 10 centesimi a ora!!!) Ovviamente sono fuggito senza se e senza ma e senza mai più rintracciarli.

Ragazzi, questa battaglia si combatte insieme. Credetemi, io ci sono e come me tantissimi altri. Se qualcosa si vuole organizzare vi do anche il mio numero. È un vero SCHIFO!
Ily :
SEMPRE PIU' POCHI?!?

Oh mio Dio.
Ily :
Se scrivi SEMPRE PIU' POCHI nelle relazioni fa bene!!!
Maidenina :
Oltretutto in questo stesso forum ho letto delle frasi pazzesche, in cui si diceva che chi si butta nella libera professione può SOGNARSI 400 euro al mese, definendoli quasi un grasso stipendio. Sono anche queste le persone che il mercato lo rovinano.
Maidenina :
Oltretutto in questo stesso forum ho letto delle frasi pazzesche, in cui si diceva che chi si butta nella libera professione può SOGNARSI 400 euro al mese, definendoli quasi un grasso stipendio. Sono anche queste le persone che il mercato lo rovinano.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.