Staccare la spina

messaggio inserito mercoledì 19 aprile 2017 da Leonardo

[post n° 396046]

Staccare la spina

Carissimi architetti, cosa fate per rilassarvi e staccare la spina dopo il lavoro o nel fine settimana o quando volete???
:
infrasettimanale vado a fare passeggiate di chilometri dopo lavoro oppure vado a correre. Nel we se riesco vado a camminare in montagna.
:
fino a qualche anno fa, non staccavo mai. Il lavoro era il mio solo ed unico pensiero. Praticamente non c'era momento del giorno e della notte che non pensassi al lavoro.
Ora, forse con l'età che avanza, ho imparato anch'io a "staccare la spina" ed a fregarmene. Tanto alla fine si tratta solo di vil denaro...
Quindi in ordine: famiglia, fai da te, corsa 2/3 volte a settimana, fine settimana: modalità arch. - off
:
Passeggiate col mio cane pazzo, e serie tv a go-go con buste di patatine fritte!!
:
Guardo i programmi di Andrea Castrignano.
:
@maia, anche io uguale (serie tv ma con biscotti)!
:
@Kia: grande! ^___^
:
Wow... vedo che la corsa e gli spazi aperti sono una malattia comune fra architetti... io pure appena posso la corsetta me la faccio volentieri. Ora però sto senza fiato hehe... con le serie tv sto più appiccicato, preferisco documentari
:
@Maia, fino all'anno scorso avevo anche io il cane. :-)
:
kia/Maia, unica differenza: le patatine!
:
Quando posso, andare a Siena in contrada e fare la contradaiola, oppure cucire le bandiere (è una cosa che mi rilassa tantissimo); poi naturalmente stare con il mio compagno, magari andando a una degustazione o a qualcosa di correlato al vino; fare un giro al parco con un'amica; navigare su internet per cercare cose interessanti sui più diversi argomenti; visitare borghi medievali o scavi archeologici.
Il problema è che non stacco mai: ad esempio alcuni mesi fa ero a un evento con il mio compagno in un bellissimo palazzo del '400 con interni settecenteschi, stavo degustando un ottimo vino e mentre ascoltavo le spiegazioni dei produttori cosa noto? Un fantastico saggio stratigrafico che rivelava gli originali colori rococò sotto le ridipinture ottocentesche. Non so se rendo l'idea... mi sa che sono bacata nel cervello... Io vorrei che... Mode: architetto - off. Ecco qualcuno di voi sa come si fa? Cioè vorrei guardare un muro e vedere... un muro... non un muro di mattoni sagomati a mano presumibilmente di recupero legati con malta di calce... Un muro e basta...
:
Cose che non si possono dire in fascia protetta... :-)))
:
...mi ubriaco...ma non sono Architetto...ergo sarei "off topic"...
:
Ma infatti, sesso e alcol, cosa stiamo a raccontarci di gite a piedi con cani e patatine!? Alla fine è uscita la verità :-)
:
Hahaha il sesso era sottinteso. È la nostra prima malattia, al secondo posto ci sono i luoghi aperti ma al primo si sa che non siamo dei frustrati. Questo è notorio hahaha
:
dai desnip tranquilla puoi, puoi... siamo tutti maggiorenni!
:
...ricapitolando: avvolti nelle bandiere, sesso in luoghi aperti, con vino e patatine! ;-)
:
@ivana... TOP
:
alessio, ecco, vedi la differenza? Gli architetti bevono ma non si ubriacano, bensì degustano un buon vino d'annata, gli ing/geo si ubriacano
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.