Post da venerdì

messaggio inserito venerdì 19 maggio 2017 da desnip

[post n° 397312]

Post da venerdì

Il mio medico tempo fa espose questo cartello in ambulatorio: "I signori pazienti che hanno studiato il proprio caso clinico su Intenet giungendo a diagnosi, terapia e prognosi possono rivolgersi all'ufficio distribuzione ricettari in via xxx per ritirare il proprio ricettario e provvedere autononomamente a quanto necessario".

Ispirandovi a questo, cosa scrivereste nel vostro studio per quei clienti che arrivano con il "progettino" visto su Internet o con la soluzione che credono di avere a un determinato problema urbanistico? :-)
:
voi della vostra città siete avanti, altro che Milano, Boston e Berlino...
:
abbandonate ogni programma di real time o voi che entrate
:
premesso che è normale che il cliente abbia una sua idea, quello che mi dà su i nervi è che voglia avere il controllo anche su come va presentata una pratica comunale o sulla gestione del cantiere. Che guardi real time non è il male assoluto ma poi si deve fidare di quello che dice il suo tecnico a mio avviso.
:
A me quello che dice Desnip capita regolarmente! Uno è venuto da me con il rilievo del suo appartamento già fatto, disegnato a matita su foglio a quadretti, quotato, e con anche già il progetto di come la voleva (ovviamente tutto da rifare, ma mica puoi dirglielo!); un altro mi ha portato direttamente il 3d fatto con un sketch up... A me non dà particolarmente fastidio, però come dice Kia l'importante è che alla fine si fidino di me. Ed è questo che puntualmente NON succede! Quindi sulla porta del mio studio (che non ho) scriverei una cosa tipo "se ti fidi più del muratore/imbianchino/meccanico/gelataio che di me, resta pure fuori" ma ho idea che non sarebbe una buona trovata di marketing.
:
Onesto, io ho anche incontrato un medico al quale lamentavo il mio mal di pancia cronico e mi ha visitato la gola... Insistevo per la pancia ma proprio non capivo perché mi visitava la gola... di fatti ho cambiato medico. Hahaha.
Comunque il parallelo coi medici lo trovo utilissimo per la nostra professione, perché loro sono la categoria, insieme ai notai che si tutela e si fa rispettare maggiormente. Prendiamo spunto!
Saluti
:
Biba da te non entrerebbe più nessuno! :-)))
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.