modifica comma 2 lett. a) art. 36 D Lgs 50/2016... nel silenzio totale

messaggio inserito giovedì 24 agosto 2017 da Arlo

Arlo : [post n° 400010]

modifica comma 2 lett. a) art. 36 D Lgs 50/2016... nel silenzio totale

Salve, cosa ne pensate della modifica del comma 2 lett. a) art. 36 D Lgs 50/2016?
Mi riferisco alla "possibilità" di affidamento diretto "anche senza consultazione di due o più operatori economici" per incarichi fino a 40.000 euro?
Presso quale Ente Locale ho iniziato a sentire la frase "ora posso fare quello che voglio"!!!.... personalmente credo che si è legalizzato il "favoritismo" ed il "clientelismo" seppellendo la meritocrazia definitivamente....
Gian :
Con l'iscrizione al Mepa, gli uffici tecnici di concerto con i sindaci degli enti locali, possono acquistarti a 39.999,00 netti all'anno, senza alcun obbligo di selezione con bando di gara!...Vedi sempre l'altra parte della medaglia!
Gian :
Siamo in Italia, i più paraculi si sono già intrufolati negli uffici tecnici con la politica locale...
Hai mai visto un architetto lavorare senza aiuto dalla politica? Io no!
Non mollare!!!
Nicosky :
anche il decreto 163/2006 era cosi...non vi è nessuna novità, anzi il nuovo dlgs 50/2016 dice che tale possibilità deve essere debitamente motivata. il problema è che in italia si fanno pochi controlli per verificare se e come sia stata debitamente motivata.
sebastiano :
ciao a tutti, con la modifica dell'art. 36 DLGS 50/2012 hanno dichiarato legale l'affidamento diretto dell'incarico.
Non è cambiato niente perchè il 90% degli affidamenti sotto i 40.000 eu sono tutti "pilotati"
Gian :
CRISTALLINO!
Gian :
CRISTALLINO!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.