Ci risiamo... ma stavolta è diverso

messaggio inserito lunedì 9 ottobre 2017 da Leonardo

Leonardo : [post n° 401567]

Ci risiamo... ma stavolta è diverso

Come spesso capita qui, ci sono moltissimi che chiedono se sia il caso o meno di fare architettura. Io nel bene o nel male ho detto sempre SI, se non altro perché è la facoltà più bella del mondo.
Adesso la mia nipotina, di 5 anni, dice di voler fare l'architetto. Perché si appassiona a vedermi schizzare, disegnare al PC ecc... mi credete? Mi sto rimangiando quello che dico agli sconosciuti... visto che adesso si tratta di mia nipote vorrei scoraggiarla, ma non ho il "coraggio" per farlo...
Questo dice tutto
ponteggiroma :
http://ordine.architettiroma.it/senza-categoria/oar-sentenza-consigl…
Altro che "il mio sogno è sempre stato fare l'architetto", caro Leonardo... se qualcuna delle mie figlie si azzarda anche solo a pensarci la lascio a pane e acqua per una settimana.
Scusa se ci sei andato di mezzo tu, ma questa notizia mi ha rovinato la giornata
fulser :
non so se ridere o piangere, perchè anch'io ho deciso di fare l'architetto proprio a quell'età, più o meno: mio padre allora aveva appuntamento per lavoro con un architetto e ha portato anche me. Figuriamoci, portare un bambino in un posto pieno di carta e colori (allora c'era il tecnigrafo, niente pc)!
Infatti adesso non faccio l'architetto ;-)) quindi hai ancora speranze di salvarla.
sclerata :
leonardo caro, ha solo 5 anni, puoi ancora salvarla.
che tristezza però.
d.n.a. :
mia nipote, ha iniziato lunedì scorso architettura.... onestamente non so per quale assurdo motivo... però tant'è che ha iniziato.. diciamo che da zio cattivo quale sono, le ho sempre sconsigliato vivamente la frequentazione con le brutte compagnie, e preavvisato che le sarebbe stato negato qualsivoglia aiuto, ma niente, ferma sulla sua posizione... avrei avuto urlarle di cambiare idea, non l'ho fatto, perchè ho ricordato quando io ero alla sua età, e per fortuna... ancora non sapevo.. quale sarebbe stato il futuro.... oggi che lo so, mai tornerei indietro, ma comunque non mi sono pentito di averlo fatto.
Leonardo :
Eeeeh... io sono d'accordo con tutti voi.. ma come vedete d.n.a. sa che la situazione è grave... ma come faccio a dire ad una bambina di 5 anni di non fare un lavoro che quando mi vede disegnare si incolla con la sedia vicino a me anche per un'ora... trovatemi le parole giuste... hahaha... che brutte storie d'Italia...
d.n.a. :
Leonardo, a 5 anni puoi lasciarla pure sognare... anzi bisogna lasciarli sognare i bambini, altrimenti il futuro è finito.. il sogno di oggi, potrebbe essere la scoperta che cambia il mondo di domani, poi mi auguro tanto per il mio portafoglio, che tra 15 anni, tempo che inizia architettura, la crisi finisca e il mercato riabbia dignità, altrimenti meglio che cambiamo tutti lavoro.. ma come si dice, anche i lavori sporchi qualcuno li deve fare, e con tutta dignità, e senza offendere nessuno, preferisco fare l'architetto, povero e dignitoso, che pulire i cessi.
Kia :
ma dai! ha 5 anni! oggi vuole fare l'architetto e domani vorrà fare l'astronauta
desnip :
Ha ragione kia.... a quell'età i bambini cambiano idea ogni giorno.
Il mio nipotino ora vuole fare il paleontologo di mattina e il calciatore di pomeriggio.... l'anno scorso voleva fare il parcheggiatore abusivo di pullman... :-)))

Comunque vedo molti colleghi cinquantenni i cui figli sono diventanni architetti e, in un modo o nell'altro li hanno "piazzati". Quindi avere già il genitore architetto o ingegnere conviene sempre.
Leonardo :
Io mi auguro che tra 20 anni con la laurea in mano possa "piazzarla" ahaha. Comunque quella del parcheggiatore abusivo di pullman è mitica... sappi che è diventato il mio idolo
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.