Candidature "spontanee"

messaggio inserito giovedì 30 novembre 2017 da desnip

desnip : [post n° 403414]

Candidature "spontanee"

Non avrei mai creduto di dirlo, ma comincio a capire tutti quegli studi e aziende che per anni non hanno risposto al mio invio di curriculum...
Ormai non passa un giorno che non mi arrivi la candidatura di uno studente, di un architetto, di un geometra che si propongano per rendering, modellazione 3D e fotoinserimenti....
Sinceramente non ho più voglia di mettermi a rispondere.
nikosky :
però cosi fai la fine di coloro ai quali inviavi la tua candidatura e non non ottenevi risposta.
la cosa ti mandava in bestia senza dubbio.
basta una risposta semplice ed educata che ti impegna per 30secondi.

La ringrazio per la sua candidatura ma al momento non siamo alla ricerca di nuovi collaborati.

non mi sembra una perdita di tempo cosi elevata ma di certo ne sarà salvaguardata la tua immagine e il tuo animo.

;)
desnip :
Certo, nikosky, se copio e incollo questa risposta non mi porta via tanto tempo. Il fatto è che io prima mi mettevo a fare le risposte personalizzate, a essere cortese, a dire magari se mi serve questa determinata cosa ti contatto, conserverò il tuo numero, ecc.
Non è il caso. :-)
Soprattutto perchè dall'altra parte non c'è proprio un'etica corretta... Va bene prendere il mio numero e la mia mail dal mio sito pubblico, ma se mi mandi una proposta di collaborazione da un portale a cui mi sono iscritta per ricevere richieste di lavoro, attraverso la funzione "Richiedi un progetto", o sei stupido o sei scorretto...
ponteggiroma :
sarò controcorrente, ma ultimamente e proprio per questi motivi, sto cercando di eliminare il più possibile i miei dati dalla rete. Avevo un sito e l'ho rimosso, ero iscritto a vari portali e sto cercando di cancellarmi (ma per molti purtroppo non ricordo più le credenziali). Addirittura sono arrivato a digitare il mio nome su google per vedere dove compaio e cercare di cancellarmi. Non ce la faccio più, mi arrivano telefonate e email dalle aziende più impensabili: venditori di prosciutti, di scanner laser, di surgelati consegnati a casa, assicurazioni sulla vita e mille altri.... e pensare che una volta credevo che la visibilità in rete potesse aiutarmi a reperire nuovi incarichi, invece serve solo a creare database per callcenter e venditori vari
desnip :
Ponteggi, io invece se non fossi in rete farei la fame... Se pensassi di vivere lavorando solo localmente, con il passaparola, sarei schiacciata da una concorrenza numerosa e troppo forte.
Al momento, per fortuna, sono più le proposte di lavoro che i venditori di laqualsiasi che riesco a liquidare comodamente.

P.S.: le telefonate di venditori di surgelati a domicilio, camicie su misura e altro, mi arrivano tranquillamente al numero di casa per il quale, tra l'altro, non sono sull'elenco e ho fatto iscrizione da mo' al registro delle pubbliche opposizioni....
nikosky :
desnip anche noi inizialmente rispondavamo a tutti con più calma e fornendo mille spiegazioni.
oggi rispondiamo cosi e basta, che è sempre meglio non rispondere.

tornando alla presenza in rete io noi abbiamo un sito web, una pagina fb, molti lavoori (a detta degli altri belli) su vari portali tipo houzz o similari ma non riusciamo ad avere contatti esterni se non passaparola.
misteri della rete!!! :)

e comunque chi ti manda il curriculum tramite richiedi un progetto non è furbo ne scorretto ma semplicemente un pò str....!!! :)
jrk87 :
Mi ha chiamato in studio un attivista di un noto partito politico italiano (uno a caso) che cercava voti.
Il problema è che la nostra segretaria è inglese e io vivo in UK.
sclerata :
i famosi plichi di voti degli italiani all'estero?
marta :
esatto...della Serie, non fare agli altri cio' che non vuoi venga fatto a te stesso...e' molto semplice
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.