Mi faccio i fatti vostri

messaggio inserito mercoledì 20 dicembre 2017 da sclerata

sclerata : [post n° 404076]

Mi faccio i fatti vostri

voi avete un ufficio? siete in condivisione? siete associati? siete dotati di tavolino pieghevole a casa?

io da gennaio condivido con altri 2 (architetto e pianificatore) un ufficio...prima facevo da casa mia...insomma...a giorni alterni mi dico che ho fatto bene, gli altri che ho fatto la cassata.
desnip :
In passato ho avuto un ufficio che condividevo con un avvocato (l'ho già raccontato qui su p+a). Ora utilizzo una stanza ben separata della casa che mi hanno donato i miei genitori.
kia :
Ora collaboro con due studi presso i loro uffici quindi sono sempre in giro e un ufficio mio sarebbe, al momento, uno spreco di risorse. Per le cose mie invece faccio da casa ma alla fin fine si tratta di amici, parenti e amici degli amici quindi o vado da loro o loro vengono da me...e si parla di lavoro davanti ad una tazza di te. Fino a che la cosa resta entro la sfera amicale/parentale può andare bene...poi, modestamente, dopo i lavori di restauro la casa si presenta molto bene ed è un ottimo biglietto da visita anche per la questione del passa-parola più volte affrontata qui su P+A. Però un ufficio (anche un locale in casa ma molto separato dal resto) sarebbe molto importante quindi hai fatto bene.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.