Rifacimento balcone caduto

messaggio inserito giovedì 15 marzo 2018 da arch.nik

[post n° 407112]

Rifacimento balcone caduto

Mi è stato chiesto di occuparmi dei permessi per un balcone completamente caduto in c.a. di un palazzo anni 80. Siccome è completamente caduto non posso fare una scia giusto? Perchè nn si tratta di manutenzione straordinaria. Rifacendolo da nuovo devo richiedere un permesso a costruire?
Saluti aspetto risposte.
:
Bella domanda.
Secondo me è scia + genio civile
:
Anche secondo me SCIA+GC anche rispetto al TU, che cito per comodità

1. Sono realizzabili mediante la segnalazione certificata di inizio di attività di cui all'articolo 19 della legge 7 agosto 1990, n. 241, nonché in conformità alle previsioni degli strumenti urbanistici, dei regolamenti edilizi e della disciplina urbanistico-edilizia vigente:
(comma così sostituito dall'art. 3 del d.lgs. n. 222 del 2016)

a) gli interventi di manutenzione straordinaria di cui all'articolo 3, comma 1, lettera b), qualora riguardino le parti strutturali dell'edificio;

quindi

"b) "interventi di manutenzione straordinaria", le opere e le modifiche necessarie per rinnovare e sostituire parti anche strutturali degli edifici,"
:
Un balcone è un elemento strutturale, la famosa mensola incastrata, se è crollato e lo devi rifare, anche per me è senza dubbio SCIA + Genio Civile!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.