Le percentuali per architetti e designer

messaggio inserito lunedì 18 febbraio 2019 da Sima

[post n° 418014]

Le percentuali per architetti e designer

Ciao a tutti
Sto avviando un’azienda di cucine, di fascia medio alta.
Partiremo collaborando con architetti e designer e ci chiedavamo quanto possona essere
La percentuale minima che prende un architetto, vendendo una nostra cucina?
Grazie.
:
Ma è un annuncio in cui si cerca un venditore? Chi progetta la cucina? Chi va sul posto e segue la predisposizione e installazione? Chi parla col cliente? C'è una leggera differenza suppongo.
:
Ciao Edoardo!
Grazie per la risposta!
Stiamo cercando architetti e designer, in tutta Italia che ai loro clienti propongono le nostre cucine! Su base dei nostri modelli il progettista creerà la cucina al cliente.
Quindi si, chi avrà il contatto con il cliente, chi va sul posto e creerà il progetto finale sara l’architetto con cui vorremmo creare collaborazione continua. E a tal proposito vorremo capire quanto possa essere una percentuale fissa sul prezzo finale del prodotto!
:
Beh direi che dipende anche dai margini che avete voi. Mica si può chiedere il 20% se gli utili sono del 30%
:
Buonasera Sima,
se posso chiedere, dove sta avviando questa attività di cucine? Se lo desidera, potrebbe lasciarmi una sua mail personale, cosi le scrivo?
Grazie e buona serata
Elena
:
Buongiorno Elena,
Grazie per la sua risposta!
L’attivita Sta nascendo a Firenze. Le lascio volentieri la mia mail email
così mi può scrivere.
Buona giornata
Simone.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.