A proposito di Matrix

messaggio inserito mercoledì 3 luglio 2019 da Leonardo

Leonardo : [post n° 422786]

A proposito di Matrix

Io non ce la faccio più, ma si può inserire offerte di lavoro che abbiano questi requisiti?????

"Pacchetto Office-Autocad 2D/3D-Revit-3D Studio Max + Vray-Cinema 4D-Rhinoceros- Maya- Photoshop/Illustrator-Programmi Gare D'Appalto-Primus\Pimus-Artlantis-Indesign. Esperienza in progettazione esecutiva e direzione lavori.
Automunito e residente nella provincia di riferimento.
Si prevede stage retribuito con successiva valutazione dell'assunzione a tempo determinato."

Ma veramente... andate a zappare! 1 gesto soltanto, ti fa un po' male la schiena ma hai risolto tutti i problemi! Ma manco fossimo programmatori, oh, nessuno che cercasse 1 architetto punto e basta. 1 architetto e poi se lo vede lui come portare avanti le cose. Assurdo, anzi ridicolo.
Micio_ark :
In base alla mia esperienza come architetto devo saper fare di tutto un po':
disegno meccanico 2D e 3D, rendering architettonici e non, fotosimulazioni e fotomontaggi di qualsiasi cosa, brochure e cartellonistica per mostre, gestione e realizzazione siti web, conoscere la Direttiva Macchine, realizzazione di video per presentazioni e chi più ne ha... Purtroppo se dici che non te ne occupi perchè non hai seguito mai corsi di meccanica o fatto un corso per la Direttiva Macchine ti fanno sentire una nullità.
Colpa nostra: ormai abbiamo snaturato la nostra figura per sopravvivere... e le richieste diventano sempre più ridicole, ma guai a dire di no.
ArchiFish :
Di ridicolo, oltre alle richieste, ci sono altre questioni: la paga, il tipo di "rapporto professionale", ma soprattutto il fatto che, quelli che vengono considerati da tutti veri grandi architetti, nel presente e nel passato, non fanno o non sanno fare o non hanno mai fatto un bel niente (o quasi) di ciò che si esige da uno schiavo di bottega.
Tolta la magra consolazione che a suon di intrallazzi, ottime idee, geniali intuizioni, tanto buon gusto (ma anche pessimo), mirabolanti schizzi a mano libera, elevate capacità manageriali e un'innato talento nelle pubbliche relazioni, si possa diventare "archistar", rimane la devastante amarezza che siamo destinati ad un futuro ed un presente da "archistronz". Oggi, il mercato, vuole professionisti virtualmente in grado di progettare una navicella di design per andare su Marte (arredata con gusto) e di curarne lo sviluppo, le fasi di decollo ed atterraggio, destinati a paghe da operai perchè la parte del leone la deve fare chi si assume il rischio di proporre il progetto alla NASA.
Per quanto assurdo che si richiedano cotante competenze, la vera disgrazia è che si ritenga di poter pagare un superuomo meno di 2000 € al mese. L'ho già detto e lo ribadisco, se sapessi fare tutto ciò che pretendono sarei un membro in pianta stabile degli Avengers (o dei Fantastici 4) oppure meriterei almeno 10.000 € al mese netti (non dimentichiamoci che c'è chi sfiora i 90 milioni di € all'anno per tirare calci ad un pallone, fare foto in mutande e presenziare ad un paio di serate a Formentera mentre noi stiamo ed elemosinare o sognare qualche centinaio di € in più al mese)
ponteggiroma :
la piazzola sotto casa mia è ancora libera.
Quella che c'era prima 5 piotte al giorno le alzava tranquillamente....
Pensateci per il 10% ve la fermo
Micio_ark :
ponteggiroma: tradotto per chi vive fuori roma? :)))
Leonardo :
Propongo una standing-ovation per ArchiFish
Micio_ark :
In studio mi hanno proposto di lavorare su due pc contemporaneamente...tanto per velocizzare il lavoro.
desnip :
Il fatto è che per quanto ci siano giovani bravi e smanettoni io non ne conosco che sappiano fare tutte le cose richieste da quell'annuncio... Se sono bravissimi con i programmi di modellazione e fotoritocco, magari non sanno da dove incomincia un computo metrico, e viceversa.
Quindi di annunci così, possono metterne quanti ne vogliono, ma tanto quel profilo non esiste.
Un po' come tutte le competenze richieste per fare il tecnico negli enti... Poi se ci vai a parlare non arrivano a un terzo di quelle conoscenze. Magari sono anche preparati su determinati argomenti, ma non sanno nulla di altri. Quindi, è impossibile sapere tutto quello che si pretende dover sapere in un concorso.
carlo :
Sembra un presa per i fondelli (per non scrivere altro) non un annuncio.
A parte il requisito di saper usare qualsiasi programma di 3D (mi chiedo se abbiano tutte le licenze), una persona che ha esperienza di progettazione esecutiva e direzione lavori è un architetto ben formato e con anni di lavoro alle spalle. Accettare uno stage con prospettiva di un impiego a tempo determinato è follia, piuttosto cambio lavoro.
Leonardo :
Infatti questa è la novità più recente. Scrivere contratto di stage e poi richiedere tra i requisiti esperienza in direzione lavori. Insomma, puoi anche avere 25 anni ma se per assurdo sai gestire un cantiere devi essere pagato punto. L'età non deve essere un limite altrimenti anche la corsa alla laurea è inutile tanto vale uscire a 35 anni e prendere direttamente stipendi decenti
Ily :
Il bello è che questo a super architetto (una roba che in confronto Picard dell'Enterprise è una pippa) offrono uno STAGE. Uno stage, Uno stage a uno con esperienza non solo nell'uso dei programmi - che in effetti qualsiasi nerd appassionato può imparare a usare alla perfezione e fare rendering mozzafiato - ma ESPERIENZA in direzione dei lavori e progettazione esecutiva. Insomma cercano un professionista esperto per uno stage,

Ora, io sapevo che lo stage serve soprattutto a un lavoratore ancora inesperto a imparare sul campo.
Quindi: io imparo e in cambio cerco di fare anche del lavoro produttivo.

Perché non segnalare all'ordine e all'ispettorato del lavoro questo orrore?!?
valerio :
ormai i colloqui sono diventati ridicoli, verso luglio poi hanno fretta di trovare qualcuno che gli risolva i problemi in poco tempo, sono i soliti colloqui estivi in cui gli studi pretendono l'impossibile, non c'è più la cultura del lavoro
Leonardo :
io proporrei una sezione anonima anche su questo sito. Sarei il primo a scovare e inserire annunci assurdi. È ora di finirla. Se questi studi vengono segnalati e ne ricevono danno è arrivato il momento che si ridimensionano o iniziano a tirar fuori la grana.
Edoardo :
Diplomati che disegnano pezzi meccanici (Solid Work?) prendono, assunti in azienda, tranquillamente 2000 al mese netti in Emilia. Non sono neppure ingegneri, non devono sapere 1 milione di cose di burocrazia, avere a che fare coi clienti... e per 1 programma e conoscenze complementari vengono assunti e pagati. Un mio amico, non giovane d'accordo (1973), che fa il tecnico in quel ramo prende da anni almeno 2400 netti... se non 2800. Credo comunque che uno con COMPETENZE appena assunto veleggi su stipendi che per i MORTI DI FAME (salvo papà) del settore archedile siano miraggi di aureo benessere.
Edoardo :
Leonardo, se la politica è composta da politici che hanno uno studio professionale (avvocati) con sfruttati all'interno... NESSUNO mai farà una LEGGE per regolarizzare i LAVORATORI che contribuiscono al fatturato dello studio. In assenza di una LEGGE risponderanno che sono tirocinanti, collaboratori, imparano... ecc... ecc...
desnip :
Ripeto: non esiste una figura professionale così. E se esistesse si guarderebbe bene dal rispondere all'annuncio di questi morti di fame.
Per cui non state a preoccuparvi.
ponteggiroma :
ma voi psicologia: zero !!!
Pensateci bene: il ragazzetto sprovveduto che va a colloquio da loro SI DEVE sentire in uno stato di inferiorità da subito, già solo per il fatto di essere in grado di fare si e no 1/3 delle conoscenze richieste. Parte tutto da li, se poi sei abbastanza disponibile anche dopo l'atto di sottomissione che ti hanno imposto in sede di colloquio, allora sei pronto per entrare a pieno regime sotto di loro. E li so' c....i
unpaid_intern :
Che poi la cosa più ridicola è che tu devi saper fare tutto. Poi vedi il loro sito, le cose che fanno... E ti accorgi che sono i peggiori palazzinari!
Leonardo :
Altra standing per ponteggi, sai che non ci avevo pensato...
Ily :
Che poi progettazione esecutiva... di cosa? Io ti so fare l'esecutivo di un capochiave o una capriata palladiana, ma non di una casa in legno con pareti in x-lam, così sue due piedi.
Edoardo :
Ily: prova da sdraiata! Al ragazzetto chiederebbero l'esecutivo di una capriata palladiana in precompresso.
ponteggiroma :
faccio certi esecutivi da seduto io!
Mica sulla sedia!
Ily :
Nel senso, è letteralmente IMPOSSIBILE saper fare gli esecutivi di tutto (bene, eh, perché di esecutivi ad mentula canis sono pieni i cantieri) senza consultare i manuali o - molto più banalmente - le schede tecniche e le guide fornite dalle aziende. Vorrebbe dire conoscere a menadito i sistemi costruttivi di ogni cosa! E' ovvio che ti so fare l'esecutivo di una casa in X-lam, se mi dai un progetto simile da prendere a modello e i manuali tecnici dell'azienda produttrice, ma probabilmente sono molto più lenta di un collega specializzato in case di legno. Così come il collega di cui sopra probabilmente non saprà fare l'esecutivo di un cordolo in muratura armata (che ti garantisco non è semplicissimo) se prima non gli spieghi come fare.

Edoardo, voglio vedere la capriata palladiana in precompresso :D
fulser :
ad mentula canis è fantastica, me la segno.
carlo :
L'annuncio citato indica "programmi gare d'appalto" quindi probabilmente per "progettazione esecutiva" considera anche per opere pubbliche.
In un progetto esecutivo di opera pubblica, se seguito nella sua totalità, comprende molto di più degli elaborati grafici (piante, prospetti, sezioni, dettagli, ecc...).
Per esempio una persona con "esperienza in progettazione esecutiva e direzione lavori" dovrebbe saper redigere anche un CSA sia nella parte amministrativa che tecnica, oltre che computi, epu, lista lavorazioni, ecc...Documenti che andranno in gara d'appalto e che poi serviranno anche in cantiere (es. contabilità, varianti, ecc...).
Questo per dire solo che....magari l'esecutivo cantierabile fosse solo il dettaglio costruttivo!!...eheheh...anche gli altri disegni, come le piante e sezione, si portano al 1:50 se serve.
Lo ribadisco, l'annuncio è per un architetto ben formato che, se ha un po' di testa, non accetterà mai.

Edoardo :
Sto facendo un esecutivo di una tettoia in acciaio in uno stabilimento industriale per fare la pratica. Il mio più grande merito è stato convincere il tecnico della struttura a farmi dare il DWG da incollare nel mio disegno (e scovare un piccolo marone suo). Altro che Carlo Scarpa!
carlo :
Ma state lavorando insieme nel progetto?
Mi pare ovvio che l'esecutivo architettonico ricopi la parte strutturale. Vuole che ti reinventi tutto?
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.