"mi ci lasci pensare… io direi di chiamarlo Smart Hospital"

messaggio inserito giovedì 9 aprile 2020 da ponteggiroma

ponteggiroma : [post n° 430925]

"mi ci lasci pensare… io direi di chiamarlo Smart Hospital"

https://www.huffingtonpost.it/entry/il-futuro-anti-pandemia-e-il-non…
Se non è marketing questo!
Per carità lo fanno tutti, lo so e fa parte del mestiere ormai, ma almeno quelli seri "regalano" qualcosa alla fine...
Eviterei di commentare poi la polemica finale dell'articolo
sclerata :
io quando vedo/sento/leggo di questo architetto "che tutto il mondo ci invidia" riesco solo a pensare a Crozza.
Non riesco ad andare più in là.
ivana :
mi spaventa abbastanza la critica alla "ricerca fatta dal sistema burocratico"(cosa intende?) contrapposta a "Noi stiamo riflettendo da soli (...) la ricerca si fa così" (così come?). Ah, ma forse non gli piace tanto questa sanità pubblica!
desnip :
Io mi sono fermata alla prima frase: "Questo lockdown? Ci sta insegnando che si può lavorare con la metà della metà delle persone"
arch_mb :
Anche io come Desnip... Vedevo solo Crozza. Però c'è da riflettere sul fatto che di alcuni non si distingua più il personaggio dalla parodia
ArchiFish :
@desnip
prendo spunto dalla frase che hai riportato per una riflessione (che fornisce il metro di misura della stima che nutro per la suddetta archistar). Certi fenomeni dall'analisi facile, dovrebbero rendersi conto che trarre conclusioni in questo momento, ancora iniziale, di una nuova realtà, significa solo speculare sul nulla (anche se qui mi pare che si voglia speculare e basta, come s'è sempre fatto). La verità è che impareremo qualcosa di attendibile e realmente significativo dal lockdown quando le conseguenze saranno ben chiare ed ormai lontane nel tempo. Si è sempre imparato di più dal passato che dal presente. Si potrà lavorare con molte meno persone? Probabilmente ci si renderà conto che si può lavorare, costruire e fare architettura, senza necessariamente foraggiare qualche archistar che s'è guadagnata il titolo nobiliare più per conoscenze politiche e colpi di fortuna, che per meriti concreti.

PS
Io resto convinto che sia l'archistar ad imitare Crozza e non il contrario.
ponteggiroma :
io lo definirei piuttosto: populismo paraculo...
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.