Chiagne e fotte

messaggio inserito venerdì 31 luglio 2020 da desnip

[post n° 435033]

Chiagne e fotte

Come volevasi dimostrare.. tre mesi a piangere miseria per la pandemia e il lockdown e ora l'Italia già "chiusa per ferie".
Non vedo nessuno disposto a rinunciare alle sue 2-3 settimane di vacanze, dopo essersi lamentato per mesi delle chiusure forzate.
Gli unici in "fervente" attività sono i politici per le prossime elezioni...
:
Vacanze poi da farsi rigorosamente senza quelle mascherine liberticide, tsè. Questo totale menefreghismo lo testimonia un "reduce di Cattolica", dove stava il pargolo coi nonni per fare del mare (che poi si ammala lo stesso). Diciamo anche che se l'economia gira grazie a chi "fotte" è un buon segnale ed è vitale per certi settori, a loro volta interconnessi ad altri. E' peggio se non si hanno nemmeno i soldi per andarci, in vacanza (IMHO).
:
Non so dove vivi tu ma a me non sembra che l'Italia sia chiusa per ferie. Qui chi si è lamentato per non aver potuto lavorare ora sta sgobbando per recuperare i mesi di chiusura...Quindi occorre fare nomi e cognomi...
:
C'è anche chi chiude (o chiuderà) per ferie senza andarsene in vacanza perchè stare chiusi cosa meno di alzare una serranda o tenere aperta un'attività trascorrendo le giornate a girarsi i pollici.
In ogni caso, la seconda ondata di vittime indirette da Covid, le vittime economiche, la vedremo da ottobre in avanti ed avrà strascichi ben più lunghi di quelli della pandemia. Per il momento, in tanti, ancora non hanno accusato il colpo.
:
Beh, io al momento vedo colleghi che si sono lamentati perchè il bonifico di 600 euro non arrivava, postare foto dalla Costa Smeralda...
:
Ho pensato a tutti tranne che ai cari colleghi architetti chissà perchè... Chi si lamenta alla fine è sempre quello che, economicamente parlando, sta bene ed è lo stesso che pretende di avere il bonus per primo. Per questo ti do ragione, si si. Ma se "il sistema" lo permette (e qui taccio)
:
desnip che dire, sfondi una porta aperta.
Ho una conoscente con marito geometra, in lockdown una tragegia, ha dovuto richiedere il bonus di 600 euro per il marito _ poverino_ peccato che gli ultimi due fine settimana postino foto dal mare, settimana prossima vadano in sardegna e qualche tempo fa pure la foto del suv nuovo di pacca.
Io non mi capacito.

Sono davvero io (siamo davvero noi) la scema del villaggio. Se ti dico a quanto ammontano le note spese che ho in ballo e che non sono ancora state saldate non ci credi. Non ci credo manco io.
Mi viene solo una cosa da dire, la dico incompleta: mavaff
:
Ecco quello che dice una persona che conosco e che sopporta i miei sfoghi sulle differenze che esistono fra me e i cari colleghi, ad esempio nel tenore di vita: "L'automobile la prendono col finanziamento, così come l'iphone ultimissimo modello...".
Che ne pensate?
:
archie è colpa nostra, come mi sono sentita dire una volta da un pischelletta idiota (era un discorso più ampio, non solo di professione), ho impostato male la mia vita.
Abbiamo impostato male la nostra vita.
:
Ma usciamo dal nostro ambito: il mio parrucchiere. Come molti di loro non ha fatto altro che lamentarsi per tre mesi (qui in Campania hanno aperto dopo).
Con la riapertura, il limite di numero di clienti e tutti i requisiti da rispettare (che osserva, devo dire, molto rigorosamente) mi aspettavo, chessò, un prolungamento dell'orario di lavoro, una diminuzione delle ferie, magari facendo un turn over dei dipendenti...
E invece no: si chiude rigorosamente alle 18,30 e si va in ferie per 3 settimane.
Bah... scema io, che già in tempi normali non faccio più di una settimana.
:
Hai ragione sclerata! è proprio quello che mi dico ogni volta che mi guardo intorno: sono fatta male io, chi mi vieta di vivere come loro? Nessuno! E mi collego anche a desnip: come te faccio solo una settimana di vacanza. Boh...
:
... aggiungo:
c'è anche chi vive al di sopra delle proprie possibilità perchè non paga i propri debiti. Quanti ne conoscete? Quelli che consultano dei professionisti e non ne pagano le parcelle, si fanno fare dei lavori e non pagano tutto il lavoro con scuse ridicole (tanto chi ha lavorato chi lo tutela?).... ce ne sono parecchi di questi fenomeni. Caso capitato ad una mia cara amica: coppia di operai con ottimo stipendio, per mesi e mesi non pagano una misera parcella di qualche centinaio di euro perchè? perchè poverini, sono andati in vacanza alle Maldive e non hanno soldi.
:
Si hai ragione fulser, anche di quelli ne conosco tanti... E chi ha lavorato per loro aspetta e spera.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.