Nuovi fori/vedute "abusivi"?

messaggio inserito mercoledì 5 agosto 2020 da Adele

[post n° 435230]

Nuovi fori/vedute "abusivi"?

Ciao a tutti! Avrei bisogno di un vostro suggerimento tecnico. Abito in centro storico, il mio vicino di casa sta ristrutturando il suo immobile adiacente alla mia casa. Mi sono accorta purtroppo in ritardo dopo smontaggio ponteggi che, con una scia in variante al permesso a costruire, sono stati realizzati due nuovi fori ("vedute") al 2° piano dove è stata ricavata una nuova terrazza a tasca, posta a nord. Il cortiletto interno è di proprietà del mio vicino e i due edifici sono distanti circa 3 metri. Oltre ad affacciarsi sul cortile di sua proprietà, le vedute guardano lateralmente anche il cortile di mia proprietà. Inoltre sulla mia parete laterale sono esistenti delle finestre. Regolamento edilizio locale a parte, la domanda sarebbe: si potevano aprire i due fori senza il mio consenso?? Essendo una terrazza a tasca poco profonda, immagino possa diventare un escamotage per una futura stanza. Grazie anticipatamente.
:
Sarebbe stato necessario il suo consenso solo se la parete in questione fosse risultata proprietà comune.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.