Nervosismo

messaggio inserito sabato 20 marzo 2021 da Pio

Pio : [post n° 444627]

Nervosismo

Scusate, ma sono un po’ nervosa sulla nostra professione e categoria..perché trovo veramente difficile gestire i clienti che non ascoltano e non capisco perché noi come tecnici accettiamo di essere considerati pubblici ufficiali (come carabinieri) ma non riceviamo alcun appoggio, retribuzione in merito, che dovremmo andare contro i nostri clienti (che ci pagano e quindi ci ricattano)..cioè trovo assurdo che siamo così abbandonati dallo stato che rappresentiamo e dall’ordine..siamo sotto ricatto sia dal cliente che dallo stato..come fai fai non sopravvivi..non abbiamo troppi strumenti se non che perdere il lavoro
d.n.a. :
ben venuta nel mirabolante mondo della libera professione....
unfor :
Dovremmo batterci perchè la nostra polizza professionale sia a carico dello stato, questa situazione è assurda
Pio :
E si..siamo così tanti e maltrattati e non riusciamo ad organizzarci per cambiare le cose?in primis gli ordini..ma da che parte stanno?non mi è chiaro
d.n.a. :
Gli ordini non hanno lo scopo di difendere i professionisti, vi sia chiaro questo.
L'ordine fondamentalmente è il tenutone dell'albo, che è strumento per il cittadino di verificare che noi professionisti, chiamati a svolgere un compito immateriale e che richiede una speciale professionalità, sia abilitato a farlo ed in regola con le vigenti normative.
L'ordine NON è strumento a tutela dei professionisti.
Il problema di fondo è che la professione non deve essere vista come pura impresa, ma come qualcosa d'altro, soggetta a specifiche regole. Purtroppo oggi stante il mancante lavoro, e l'alto numero di professionisti, stiamo vivendo un periodo di progressivo deterioramento della professione. sfortuna vuole che ci viviamo dentro e non essendo in grado (economicamente parlando) di affrontarlo con serenità ci incazziamo..
Pio :
Che poi non puoi neanche andar via subito..perché la fantastica deontologia dice pure che lo devi avvertire più volte prima perché sennò gli crei anche danno..e intanto i rapporti so ormai rovinati..bo zero tutele..
Pio :
E si..però alcune regole dell’ordine non sono d’aiuto..e in ogni caso quando ci sono state le abolizioni dei tarrifari minimi è intervenuto senza difendere troppo..l’altra cosa per assurda che compete invece all’ordine è la gestione della professione..nel senso che non si mandano i laureati in chirurgia direttamente..ma c’è una formazione lavorativa che a noi nn viene data..questo è l’ordinamento deontologico e professionale con le università che non ci preparano a un lavoro dove bisogna essere quasi avvocati oltre che tecnici
d.n.a. :
Pio, non so quanto tu sia giovane, ma l'abolizione dei tariffari minimi è stata fortemente voluta dai tecnici, non fosse altro che nessuno più li rispettava, ma formalmente ne eri tenuto al rispetto.
La formazione lavorativa mica te la deve dare l'ordine, la devi ottenere tu. Detto che almeno per quanto riguarda il mio ordine, organizzano corsi in numero ben piu sufficiente al raggiungimento dei crediti minimi richiesti, il tutto ad una cifra assolutamente abbordabile.
Pio :
Ma quello si..è ovvio che fai la formazione degli ordini..ma secondo me non puoi fare dl senza avere prima seguito qualcuno con più esperienza..dall’ordinamento appena laureato con abilitazione puoi fare dl di tutto..e secondo me non è corretto..non tanto per le competenze ma per la gestione dell’impresa e cliente..e non ci sono libri che tel’insegnano..l’impari facendo ma a che prezzo?non sarebbe meglio obbligare a seguire prima chi lo fa da anni?come per i medici..
d.n.a. :
Certo, ma quello che dici tu, é decisione del legislatore.. i geometri ad esempio hanno obbligo di tirocinio formativo, gli architetti no. Oggi la legge é questa. Detto che sono d'accordo con te, che senza un po di esperienza, non sei in grado di lavorare.. ma per paradosso, anche se sei super preparato ed esperto, la direzione lavori per il nuovo ponte morandi non la puoi fare da solo, ma serve una squadra.
arch_mb :
@dna, tu hai ragione, ma io non posso fare a meno di guardare cosa fa invece il collegio dei geometri: fa lobby per difendere gli interessi (professionali e imprenditoriali) degli iscritti
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.