Ho visto cose che voi umani....

messaggio inserito giovedì 24 giugno 2021 da desnip

desnip : [post n° 448448]

Ho visto cose che voi umani....

Due solo questa settimana:

1. Un geometra che si fa chiamare da tutti architetto, compila una Cila telematica inserendo il suo numero di iscriizone al collegio dei geometri, ma selezionando "architetti" laddove viene richiesto l'albo di appartenenza.

2. Un ingegnere che compila una Cila per una committente inserendo il suo nominativo e tutti i suoi dati non solo nel campo riservato al progettista, ma anche in quello del titolare...

Sarà il caldo?
ArchiFra :
Io vedo commercialisti e consulenti che fanno apposta a presentare pratiche monche senza dire al cliente qual è la documentazione completa che serve così, per ogni integrazione, si fanno pagare aggiuntivamente.
Vedo tecnici che non sanno consultare il regolamento di igiene per verificare i requisiti dei locali.
Vedo tecnici incaricati di fare lo studio di fattibilità per la 110, non fare l'accesso agli atti e dire ai loro clienti di procurargli i documenti in comune sbattendosi a fare loro la ricerca documentale storica (Salvo farsi pagare dall'amministratore come se avessero provveduto loro, visto che questo prevedeva l'incarico).
Ho visto navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione, e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser. E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo, come lacrime nella pioggia.
arch_mb :
Mi hai commosso di prima mattina Archifra
archspf :
A parte le nostalgiche citazioni di ArchiFra, aggiungo che ho visto anche:
- tecnici spacciare frazionamenti possibili in centro storico, in aree in assenza di strumento urbanistico (e gente che ha frazionato immobili inferiori alla sul minima)
- pseudo-ditte millantare mila-cantieri e poi non sapere che differenza passa tra un computo metrico ed un preventivo
- funzionari che rispondono "secondo me" o "io lo farei"
- cila presentate per modifiche di prospetto o per ampliamenti
- pratiche presentate senza progetti
- sanatorie con disegni discordanti dalle stesso foto allegate
- tecnici far sparire muri portanti come se non ci fosse un domani
- elaborati grafici inventati la notte prima della consegna
- general contractor ed imprese dichiarare che il 110 è tutto gratis, salvo poi fare il cappotto 3 facciate su 4
- condoni basati su progetti superati e che invece di sanare gli abusi li creano
- politici pubblicare decreti "semplificazioni"
- agenti immobiliari dichiarare "immobile garantito" perchè il cliente si ritrovava una pianta catastale
- atti di compravendita reiterati decine di volte su immobili da demolire

e mi fermo perché la lista sarebbe infinita :-P
desnip :
Certo che la nostra professione è uno spettacolo... :-)))
eli71 :
io aggiungo:
- un tecnico che ha promesso di far diventare abitabile un piano terra alto 2,60....senza essere un comune montano....magia.....
Ily :
"Io vedo commercialisti e consulenti che fanno apposta a presentare pratiche monche senza dire al cliente qual è la documentazione completa che serve così, per ogni integrazione, si fanno pagare aggiuntivamente"

Questa cosa ha un solo nome: TRUFFA e MALAFEDE.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.