certificato di conformita' energetica

messaggio inserito martedì 17 gennaio 2012 da maria

[post n° 280703]

certificato di conformita' energetica

Devo redigere un certificato di conformita' energetica per un appartamento, in quanto la proprieta' deve vendere, qualcuno sa dirmi che documenti servono?
grazie
:
Parli dell'attestato di certificazione energetica immagino. Bisogna fare i calcoli con dei software specifici e emettere il certificato. C'è una legge specifica. Se su edificio esistente esistono software certificati dall'ENEA che sono adatti per emettere certificati energetici con formule semplificate. Uno dei più semplici per chi non è esperto è il DOCET. Premetto però che per fare un lavoro del genere bisogna saperne un minimo di certificazione energetica degli edifici.
:
diciamo che più di saperne un minimo di certificazione energetica degli edifici devi avere fatto un corso, essere iscritto ad un albo e devi avere una assicurazione!!poi in quest'Italia si fa tutto quindi se vuoi farlo e non potresti puoi lo stesso farlo...spera solo che non ti becchi nessuno!!
:
ciao Maria, effettivamente sarebbe piùù che opportuno iscriverti ad un buon corso di formazione adeguato, in particolare se operi in determinate regioni quali Lombardia o Emilia Romagna che hanno infatti attivato attraverso norme regionali un proprio sistema di certificazione energetica: per questo devono essere seguite particolari procedure. I documenti da richiedere al cliente sono i seguenti:
planimetria e visura catastale, capitolato lavori, copia carta di identità e codice fiscale del cliente, copia del libretto della caldaia se l'impianto è autonomo, mentre se è centralizzato chiedere riferimenti all'amministrazione condominiale; inoltre se sono stati effettuati interventi di manutenzione quali sostituzione degli infissi, sapere le caratteristiche di prestazione termica degli stessi. Quando sarai in sede di sopralluogo dovrai fare un rilievo dell'appartamento (in quanto dovrai conoscere l'impronta netta della superficie), prendere le misure degli infissi e dei serramenti, analizzare se è presente un capppotto interno o esterno, se ci sono pannelli radianti o radiatori, e quali sono i vani freddi (vano scale o esterno o terreno).
:
ciao maria, i documenti necessari sono: piante-sezioni-prospetti dell'edificio, indicazioni catastali, dati del proprietario, schede tecniche dei materiali utilizzati per muri di tamponamento e solai, schede tecniche degli impianti presenti sia di riscaldamento che di raffrscamento che rinnovabili, schede techiche degli infissi che confinano con zone non riscaldate o esterne. I calcoli è preferibile che tu li faccia con uno dei software che sono indicati sul sito del CTI. Il corso è indispensabile solo nelle regioni che hanno legiferato una propria legge, per le altre basta l'iscrizione all'albo.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.