APE e variazione dati catastali

messaggio inserito martedì 31 gennaio 2017 da Franci

Franci : [post n° 392526]

APE e variazione dati catastali

Buongiorno,
ho bisogno di informazioni riguardo ad alcune certificazioni catastali in Regione Lombardia, in provincia di lecco. Ho un appartamento che deve essere messo in vendita. Al momento sono in possesso di un ACE (datato dicembre 2012) in riferimento all'appartamento. Mi sembra di aver capito che l'ACE sia ancora valido se non sono stati fatti interventi che hanno modificato le prestazioni energetiche e se sono stati effettuati i controlli sull'impianto previsti per legge. Il mio problema è che, sull'ACE, sono indicati i dati catastali precedenti all'ultimo aggiornamento del 2015. Ad oggi, sono variati sia il numero di Foglio che di Subalterno, mentre il numero di Mappale è rimasto invariato. E' necessario comunque redigere una nuova certificazione energetica, quindi stavolta un APE? Oppure se valgono le condizioni di prima (nessuna ristrutturazione e controllo impianto) non è necessario, perchè dalla visura catastale storica si dovrebbe riuscire a verificare che l'unità immobiliare è la stessa?
Grazie mille!
gioma :
A mio parere, non è necessario rifare il certificato energetico in quanto da una semplice visura storica è possibile facilmente dimostare che si tratta dello stesso immobile.
Tuttavia, durante la stipula del rogito, non escludo che il notaio ti possa creare dei problemi per cui ti consiglio di verificare bene in Regione.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.