Griglia di aerazione

messaggio inserito mercoledì 22 febbraio 2017 da ArchiStella

ArchiStella : [post n° 393696]

Griglia di aerazione

Salve a tutti,
devo redigere un APE per la compravendita di un appartamento. Nell'unità immobiliare è presente un ripostiglio sulla cui parete confinante con l'esterno vi è una piccola bucatura, circa 40*20 cm, posta in alto, priva di infissi ma con solo una griglia metallica. Una sorta di griglia di aerazione insomma.
Secondo voi come dovrei considerarla?
Ho spulciato i decreti e internet ma non sono riuscita a venirne a capo.
Grazie in anticipo per i suggerimenti..
gioma :
Si tratta di un foro di ventilazione naturale che, nel tuo caso, puoi anche ignorare.
In teoria, dovresti calcolarti il volume d'aria scambiato con l'esterno in corrispondenza della suddetta apertura e personalizzare la ventilazione naturale.
ArchiStella :
Grazie mille Gioma. Come mai dici che nel mio caso si potrebbe ignorare?
Io per ora ho imparato a usare il Docet che non ha la ventilazione naturale ahimè.. mel caso devo mettermi sotto con un altro programma..
gioma :
Perchè il foro di aerazione in questione, anche se di dimensioni superiori rispetto a quelle standards, si trova in un vano non destinato alla permanenza di persone.
Il discorso sarebbe stato diverso se si fosse trattato di una cucina oppure un bagno.
Come alternativa gratuita al Docet potresti utilizzare Masterclima MC11300.
ArchiStella :
Grazie mille. Questo si trova nelle normative UNI per il calcolo giusto?
Proverò senz'altro Masterclima, grazie.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.