Compenso APE

messaggio inserito lunedì 10 aprile 2017 da laurettaFirenze

[post n° 395771]

Compenso APE

Buongiorno a tutti,
posso chiedervi quale compenso richiedete per un APE?
Io ne ho fatte alcune tramite contatti ed ho chiesto 150 euro per degli appartamenti di 100-120 mq in cui non erano presenti particolari problematiche. Sinceramente già mi sembrano una miseria considerando il lavoro fatto, ma magari sbaglio e per questo chiedo un confronto con voi.
Sono andata a propormi ad un'agenzia immobiliare a cui ero stata raccomandata da un conoscente, e senza tanti giri di parole mi hanno fatto capire che non mi avrebbero proposto alcun lavoro perché l'architetto con cui già collaborano chiede 100 euro. Ho domandato se il collega in questione facesse almeno un sopralluogo, poiché non riuscivo a spiegarmi come facesse questo prezzo. Mi è stato risposto "no, lui non ha nemmeno bisogno di fare il sopralluogo, mi manda questa scheda con i dati da compilare e poi mi manda subito l'attestato".
Ho fatto presente che così non si può fare un lavoro fatto per bene e mi è stato risposto "va bene, quando avrò un cliente che vuole un lavoro fatto bene chiamerò lei".
Purtroppo sono rimasta talmente basita che non ho avuto la prontezza di spiegare che il tecnico in questione dichiara il falso (dichiarando sull'attestato di aver provveduto ad almeno un sopralluogo obbligatorio).
Mi chiedo se sono stata sfortunata io a incappare in questa persona o questo è il panorama?
Quale ritenete voi sia un giusto compenso, perché magari sbaglio io o sono io troppo lenta e di conseguenza chiedo troppo.. quanto tempo impiegate a redigere ad esempio un PAE per un appartamento di 100 mq?
Vorrei capire se mi merita investire ulteriore tempo in questo tipo di lavoro o lasciar perdere vista la concorrenza sleale.
Grazi
PS. Lavoro su Firenze
:
Napoli. Il panorama è lo stesso anche qui, con la differenza che in agenzia immobiliare mi chiesero di produrre APE a meno di 80 euro perchè era quello il prezzo che già chiedeva il tecnico con cui collaboravano.
Ovviamente è finita che ci siamo detti arrivederci e grazie..
:
Anche a Modena è così, ad una ex collega proposero 70 euro e il sopralluogo lo faceva quello dell'agenzia immobiliare che è ragioniere......credo non ci sia altro da aggiungere. L'anno scorso a casa abbimo cambiato le tende da sole e mentre mio padre andava in giro per preventivi gli ho chiesto di farsi dire se avevano un tecnico che faceva le pratiche per la detrazione fiscale, non avendone mai fatte non avevo molta voglia di mettermi a studiare per farle. Il rivenditore scelto ci disse "no ma è facile vi faccio compilare il questionario e vi faccio vedere come si fa a compilarla". Mio padre è tornato a casa con 4 pagine da compilare con superfici delle finestre, superificie delle tende, coefficienti vari........alla fine mi sono messa lì e ho guardato tutto io e ho dovuto aiutare anche i miei vicini che non erano neanche in grado di calcolare la superficie delle cappottine e avrebbero inserito dei numeri a caso. Quando poi è arrivato il rivenditore ci ha detto che lui di solito si fa firmare i fogli compilati dal cliente per togliersi la responsabilità in caso di dati errati e addirittura ha un architetto cha a volte gli fa queste pratiche per 150 euro, senza fare il sopralluogo e anche lui crede di togliersi la responsabilità con una semplice firma da parte del cliente che dichiara di avergli dato lui i dati di ingresso.Penso che queste vicende si commentino da sole,io personalmente ho deciso che non vale più la pena fare certificazioni.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.