Ape senza caldaia

messaggio inserito mercoledì 17 gennaio 2018 da Manolita

[post n° 404842]

Ape senza caldaia

Buonasera a tutti, sono stata incaricata di redigere un'ape per un appartamento di circa 100 mq. L'appartamento in questione si trova compreso tra due appartamenti (uno al Piano superiore ed uno al Paino inferiore) e confina in parte con un vano scala non riscaldato e in parte con un altro appartamento.....ed è libero su tre lati (spero di essermi spiegata bene). Ho inserito tutte le caratteristiche relative alla muratura, serramenti ecc.....e, seppur l'immobile risulta non dotato di riscaldamento, il risultato dell'attestazione è la classe D. Mi sembra un pò strano....considerate che utilizzo come programma il DOCET. Voi che ne pensate? Non vorrei sbagliare nell'impostazione di qualche valore. A cosa dovrei prestare attenzione? Vi ringrazio anticipatamente per la risposta.
Saluti
:
Il Docet è un programma molto approssimativo nei calcoli per cui, se hai dubbi sulla validità dei risultati ottenuti, posso solo consigliarti di confrontarli con quelli ricavati utilizzando un sw alternativo ( ex. MC11300).
:
Grazie gioma! Proverò a seguire il tuo consiglio.
:
Ho provato con il sw trial di Blumatica (peraltro è anche un buon software ma a pagamento).
Mi esce sempre in classe D pertanto ho chiuso e consegnato.
Grazie.
:
Quando non c'è impianto di riscaldamento il calcolo viene effettuato in ogni caso considerando la presenza di un generatore fittizio (impianto simulato), che con gli ultimi aggiornamenti di normativa corrisponde ad una caldaia a gas fittizia. Perciò se l'immobile ha una buona esposizione e componenti di chiusura accettabili è fattibilissimo che escano classi superiori alla G. Certo, se sbuca fuori un A+ allora c'è qualcosa che non va sicuramente.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.