Milano VO

messaggio inserito mercoledì 16 luglio 2008 da Me

Me : [post n° 168497]

Milano VO

Bocciata per la terza volta... ma qualcuno mi spiega che caspita bisogna fare per passare???
Ciuchin0 :
Fatto pure io a Venezia e sto aspettando i risultati..
Hai provato a cambair sede?
de :
anche per me è la seconda volta negativa....che palline
SeDC :
Bella domanda...
io questa volta sono arrivata all'orale (milano v.o.) ma alcuni ragazzi che erano stati ammessi la scorsa sessione si sono poi trovati nella situazione di avere il progetto pesantemente contestato dalla commissione... e a quel punto ti chiedi perchè ti hanno ammesso! Vedremo mercoledì!
Posso dirti che il mio elaborato (terzo tema) non era un granchè a vedersi ma ci ho messo molte note e commenti questa volta e, soprattutto, sono arrivata alla fine delle richieste (cosa che non ero riuscita a fare la scorsa volta).
Me :
io ho fatto questo tema e nulla da fare... anch'io sono arrivata alla fine delle richieste, relazione compresa, e ho aggiunto tantissime note... boh, l'unica cosa che mi ha lasciata perplessa è che il tizio davanti a me ha fatto 1 pianta e 1 sezione ed è stato ammesso all'orale... forse ci vuole anche una buona dose di c...hiamiamola dortuna?
chiara :
Io l'ho passato al 5° tentativo, l'esasperazione era ai massimi livelli. Alla luce della mia esperienza posso dirti che non è la quantità di disegni o informazioni che si producono che fanno passare l'esame (mi sembra che tu stessa citi un esempio in tal senso), io le prime volte mi affannavo nel tentativo di rispondere a tutte le richieste del tema ma evidentemente, nel modo sbagliato. Tra l'altro dopo i primi 4 tentativi immediatamente successivi alla laurea ho fatto passare molto tempo (grave errore!) prima di ritentarlo. Alla fine, pressata dalla necessità di essere indipendente dagli altri nella gestione burocratica dei miei primi incarichi, ho deciso di riprovare ma capivo di aver bisogno di qualcosa/qualcuno che mi aiutasse a ritornare ad una "dimensione" diversa rispetto al mondo del lavoro in cui ormai ero.
So che su questo tema si scatenano polemiche ma io ho seguito un corso che mi ha aiutata molto, ho capito che mi mancavano il metodo e lo spirito corretti per affrontare la prova. Il giorno fatidico ho risposto a metà delle richieste ma quella volta, FINALMENTE, con un criterio che è stato ritenuto appropriato e sufficiente. A me è andata così, se vuoi info (qui, come sai, non si può fare pubblicità) lascia la tua mail.
In ogni caso, in bocca al lupo!
PS.: Io (Milano-VO)
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.