Esame Aversa

messaggio inserito giovedì 28 maggio 2009 da Furiano

[post n° 198999]

Esame Aversa

ciao a tutti, qualcuno sà togliermi un paio di dubbi?
leggo che molti fanno riferimento all'esame nella data del 23..ma non è il 30 giugno la primaprova ad aversa?
Per la normativa anti sismica secondo voi dobbiamo applicarla a prescindere o sechiesto nel testo?
Io parto da roma per l'esame, se c'è qualcuno che vuole organizzare insieme mi faccia spaere.
ciao a tutti!
:
l'esame del 30 è per la sezione B "architetto junior"
mentre il 23 è per la sezione A laurea spec...
la normativa antisismica la applicherai e la descrivcerai quando farai la seconda prova, nella prima puoi progettare tranquillamente come sai fare, poi nella seconda prova farai i calcoli e dimostrerai come la tua struttura è pensata seconda la normativa antisismica...
:
ciao, riguardo la normativa antisismica sono ho anche io forti dubbi.
per la data io sò il 23 ma sono del vecchio ordinamento...
ma tu dove hai letto che è il 30?
:
ciao,ti ringrazio per la risposta, quini io che sono architetto S4 devo farela prov il 23?
per la normativa antisismica mi sai consigliare dove vedere lo svolgimento delle operazioni di verifica esatte per la struttura?
GRAZIE ANCORA DELL'AIUTO
:
ciao , se non sbaglio lo avevo letto sul bando che ho letto per l'iscrizione, domani lo rileggo. io son architetto s4, e vedo un pò!!
perla normativa antisismica io credo che nella seconda prova, quella di verifica dovremo applicare formule di verifica delle sollecitazioni provocate del sisma...ma dipende dalla traccia credo, perchè se ti specificano un luogo o delle determinate sollecitazione bene ,altrimenti non credo, una mia amica lo ha fatto la scorsa sessione e non ha per nullamensionato nulla di anti sismico ed è andato bene.
:
si ma infatti non credo sia possibile dimensionare la struttura in base alle forze sismiche, ci vorrebbe una settimana, credo che si dimensioni in linea di massima il pilastro più sollecitato e poi magari potresti spiegare come dimensionarlo ulteriormente in base alle forze sismiche, ma solo il procedimento teorico altrimenti la °2 prova la finiamo ad ottobre....
:
ok grazie, quindi puoi indicarmi dove studiare o vedere il procedimento teorico?
se ti dò una mail avresti perchaso un compito svolto in questo senso per vederlo?
ciao e grazie mille.
:
certo,dammi la tua mail e ci sentiamo per info...
:
ciao, la mia mail è email


grazie mille sei gentilissimo!
:
ciao frank, potremmo chiederti anche noi i riferimenti per il calcolo strutturale in zona sismica?
ci stiamo preparando per roma e temiamo che possano richiedere un calcolo strutturale aggiornatissimo.
grazie
:
ll
:
posso avere anche io i riferimenti alla normativa antisismica?
come si possono fare dei calcoli in 2 ore agli slu solamente con una calcolatrice?? sopratutto per le pilastrate e in considerate in zona antisismica??
:
guardate per il calcolo strutturale, io farò così..
farò un predimensionamento di massima, ma poi per il sisma, mi limeterò a scrivere come arrivano le forze e come si scompongono sulla struttura..
è impensabile diomensionare la struttura anche con le forze sismiche in 2 ore con una calcolatrice...
:
ma qual'è la normativa a cui fare rif?
:
bisogna fare riferimento al D.M del 14 gennaio08 ma cmq sono 650pag e nn so quale verifiche o cmq cosa scrivere riguarto gli aspetti antisismici
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.