Non ammessi Roma Quaroni

messaggio inserito lunedì 1 febbraio 2010 da Roberto

Roberto : [post n° 222029]

Non ammessi Roma Quaroni

Buongiorno a tutti.
Per l'ennesima volta non mi han fatto passare l'esame a Roma commissione della Quaroni (parlo dello scritto). Siccome credo di aver fatto un compito quantomeno decente e di aver soddisfatto tutte le richieste della traccia (quella dell'edificio sostenibile), sono intenzionato a chiedere visione dell'elaborato. In soldoni: siccome al 99% non vi sarà scritto o disegnato nulla sul foglio che indichi delle correzioni, e siccome non credo che alla visura sarà presente qualcuno della commissione, sarei propenso a fare ricorso al T.A.R. Sono 5 volte che faccio l'esame alla Sapienza e sono abbastanza stufo. Volevo sapere se c'è qualcuno interessato ad avviare questa procedura.
grazie
francesco81roma :
io sto come te, fallo in un altra regione come magari al Sud.
lucianb :
ciao, anch'io non sono passata, ma era la 1° volta che lo facevo, cmq pensavo di aver fatto tutto quello che era stato richiesto nel tema d'esame (il distrubutore di benzina), tu sai come si richiede la visione dell'elaborato? Vorrei sapere dove ho sbagliato.
grazie
md :
è inutile! fallo da un'altra parte...troveranno sempre un modo per dimostrare che hanno ragione loro, e tu butterai soldi e tempo!
m_ac :
ti consiglio di studiare meglio in futuro, io l'ho passato la prima volta che l'ho fatto (alla Quaroni), e come me tanta altra gente che conosco, se ti può far sentire meglio, sappi che quando vai all'orale ti fanno vedere lo scritto con le correzioni e l'interrogazione in genere parte proprio dagli errori che hai fatto, quindi diciamo che i compiti vengono corretti! .....varamente inutile fare ricorso al tar...
cccfba :
Anch'io non ho passato lo scritto e sono al secondo tentativo, con la stessa commissione. Questa volta ero convinto di passare anche perchè durante la prova lo stesso presidente di commissione (Testa) guardando la tavola mi ha fatto capire che stavo andando bene! Mi è comunque venuto un dubbio: non vorrei che chi si laurea alla Quaroni e fa l'esame di stato lì, se non ha un voto di laurea (di cui gli stessi componenti della commissione sono al corrente perchè o s'informano o sono stati tra i prof del proprio corso di studio) che supera il 100 non ha la possibilità di passare! E' capitato con alcuni amici che con voti superiori a 100 l'hanno passato, mentre altri con voti inferiori non ce l'hanno fatta. Premetto che io ho fatto il tema sull'area di servizio e sono convinto di non aver sbagliato nulla. Pensavo di contattare l'ufficio esame di stato per vedere le tavole ma ho sentito dire che non ci sono correzioni! Quindi mi chiedo: come faccio a sapere cosa ho sbagliato se nessuno mi dice nulla? Sono veramente deluso da tutto questo e sto pensando di fare il prox tentativo a Napoli (Federico II) che ne pensate? Vorrei un consiglio.
Verael :
La mia storia: dopo tre tentativi a Roma (Valle Giulia), mi sono rotta e a novembre ho cambiato sede, ho scelto Pescara. Bene, a Pescara sono passata al primo tentativo. I promossi allo scritto sono stati il 54% (quindi non tutti).

Al tizio che qui su dice di studiare meglio, mi verrebbe da rispondere con parole che molti immaginano...


Roberto :
Per m_ac:
l'esame l'ho passato anch'io due volte allo scritto e sono poi stato bocciato all'orale, con domande abbastanza assurde. A Roma sempre. Sul fatto che i compiti che vanno all'orale siano corretti non c'è bisogno neanche di rispondere: è ovvio che su quelli due segni li tirano. Il problema sono gli altri! Non bisogna essere dei chiaroveggenti per capire come funziona e, in ogni caso, chi ha visionato i compiti dei respinti può confermarti che sopra non vi è il minimo segno.
Sono straconvinto di avere fatto bene il compito, di aver fatto quanto richiesto, e di averlo fatto in modo decente. Peraltro ho passato lo scritto la prima volta con un compito molto peggiore di quest'ultimo. Il fatto è che NON LI GUARDANO PROPRIO. Se si è fortunati si capita in mezzo a quelli che vengono visionati sennò vai con altri 200 euro a rimpingure le tasche di questi vecchi baroni.

ciao
R.
m_ac :
Ragazzi credo che si stia veramente esagerando!!! forse peccate di falsa modestia quando date per scontato di aver fatto BENE l'esame....mi piacerebbe tanto sapere quali sono queste "domande assurde" poste dalla commissione....
ambarabaccicciccoccò :
Caro m_ac, mi auguro che tu stia scherzando quando ti elevi a protettore di questa vergognosa farsa che è l'esame di stato. Se sei passato perchè continui a postare su questo sito? Cos'è? cerchi gratifiche per continuare a gongolarti di essere passato al primo tentativo? Rispondi a queste semplici domande: perchè sui compiti insufficienti non ci sono correzioni? e perchè questa commisione a giugno non ha voluto ricevere i non ammessi per dare loro spiegazioni?
e piuttosto di incoraggiare noi a studiare di più, ti do un consiglio: continua a ringraziare il santo in paradiso che ti ha fatto passare al primo tentativo. Anzi, dicci chi è, così magari aiuta anche noi!
Giagi :
Cavolo, la vedo proprio male con quest'esame di stato. Io proverò a giugno ma già mi viene l'anzia... volevo fare una domanda a quelli che nn l'hanno passato ma pensavano di aver fatto tutto corretto: è possibile che il progetto fosse ok ma le tavole nn fossero gran che(senza offesa per nessuno sto solo cercando di capire cosa bisogna fare per passare). Ovvero se è vero che decidono di correggerne solo una parcentuale magari sfogliandole svogliatamente, è possibile che quelle che nn saltino molto all'occhio vengano scartate a priori?
m_ac :
continuo a scrivere qui anche se ho passato l'esame solo perché non voglio che ad altri succeda quello che è successo a me. ora spiego. prima di provare l'esame di stato ho aspettato circa due, solo perché leggevo o sentivo dire di tutto e di più, per cui avevo una folle paura di provare. e questo non credo sia giusto, non è bello leggere quello che in linea di massima si scrive a proposito perché non credo che corrisponda alla verità, tutto qui. se poi vogliamo entrare nello specifico, sempre in base alla mia modesta esperienza, credo che quello che sia importante per lo scritto, non è fare un bel progetto o dei bei disegni, ma applicare alla perfezione tutte le leggi, bisogna essere dei tecnici e dimostrare che si è in grado di presentare un pdc al comune, basta sbagliare un calcolo dei mc in base agli indici che ti danno o omettere leggi fondamentali come la 13/89, la tognoli ecc. che nemmeno ti correggono l'esame. non difendo l'università, cerco solo di placare le paure di chi come legge questi post e si fa prendere da ansie inutili.
biondo :
PER m_ac:
tu credi veramente che la commisisione abbia verificato i mc in base agli indici che ti danno, o le varie leggi che citi? io ho fatto due volte l'esame con la stessa commissione e sono stao in entrambi i casi bocciato. ora mi chiedo perchè e in base a quale principio è successo questo? non ci danno un voto, come faccio ad ammettere che altri sono stati più bravi di me? anche io come molti altri sono convinto di aver fatto bene il mio esame scrittto, ma fin quando non avrò un riscontro con un voto (xesempio) non saprò se dico minchiate o meno. per chi volesse fare ricorso io appoggio in pieno, soprattutto sul fatto che abbiano dato solo due tracce e di queste la seconda prova consisteva nel dimensionare gli impianti!!! ma stiamo scherzando? e tu commissione vorresti dirmi che hai la capacità di giudicare se un laureato in architettura è in grado dopo una tale prova di professare o meno? tu commissione pensi che oltre all'esame di stato avremo altre occasioni per presentare un progetto disegnado a mano!! migliaia di anni di evoluzione buttati al cesso!! dovremmo combatterla tutti questa condizione anche chi ha avuto la bravura e la fortuna di averla ottenuta questa abilitazione... si può essere architetti per fortuna? io voglio esserlo per merito!! scusate lo sfogo. sempre disponibile per il ricorso.. ho chiesto di visionare il compito ma immagino di perdere solo del tempo
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.