esame attitudinale per il riconoscimento di titolo per architetti

messaggio inserito lunedì 15 febbraio 2010 da Lala

Lala : [post n° 223480]

esame attitudinale per il riconoscimento di titolo per architetti

Ciao! qualcuno farà l'esame di estatica e restauro domani e dopodomani a Valle Giulia? Avrei bisogno di più informazioni a riguardo... nessuno è stato in grado di dirmi come si svolgono tali esami!!!
anonima :
???? scusa.. ma intendi l'esame di stato??
lala :
no, è l'esame attitudinale per stranieri, che superato si può avere il riconoscimento professionale e consequentemente iscriversi all'albo...se conosci qualcuno che l'ha fatto mi aiuteresti n sacco! grazie
Ily :
Cioè una specie di esame di stato per chi è già abilitato al suo paese che si deve fare per esercitare in Italia?
Lala :
Esatto. Ovviamente è un processo lungo, nel quale vengono esaminati tutti i documenti e il programma universitario del paese di origine. Dopodichè ti dicono di fare degli esami integrativi e/o stage. Nel caso dei sudamericani (sono brasiliana) ti fanno fare degli esami di statica, scienze e tecniche della costruzione e resaturo...insomma, è tosto!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.