esami di stato architettura milano novembre 2010

messaggio inserito venerdì 6 agosto 2010 da lillo

lillo : [post n° 238489]

esami di stato architettura milano novembre 2010

Ciao a tutti, qualcuno mi può consigliare il testo migliore per prepararmi per l'esame di stato a Milano? (Sessione Novembre 2010)
Tra l'altro ho provato a fare la preiscrizione ma non me la lascia fare, può darsi sia troppo presto?
Poi, così per curiosità, secondo voi a Milano è uno die più difficili o non cambia molto da altre città?
Ciao a tutti e buone vacanze
NO MILANO NO!!! :
Io mi sono abilitata a milano dopo 5 tentativi!!! 2 anni di calvario!!! Se puoi farlo da un altra parte è meglio...
Ora non ho sotto mano il nome del testo che ho usato io...più tardi te lo comunico...
lillo :
ah andiamo bene!! ci penso a dove farlo allora... per il testo se mi sai dire qualcosa mi fai un favore! grazie mille :D
Mari82 :
mi sa che cmq va molto a fortuna. io l'ho passato al primo tentativo a milano lo scorso novembre. ho usato i manuali della maggioli, sia per lo scritto che per l'orale (disegnato molto per lo scritto; per l'orale ho studiato la legislazione...a me non è servito a nulla: mi hanno chiesto che facevo nella vita!). conosco tante persone che sono state bocciate a milano e a genova...ripeto, credo non sia un fatto di sede, ma di 'buona sorte', oltre al fatto che si deve fare proprio tutto quello che il tema ti richiede, se no, nessuna speranza!
giulio :
ma che discorsi, ti può andar bene come ti può andar male..dipende da quante cose sai ad dalla fortuna ovviamente..non è sufficiente andare a palermo per passarlo!!
ceko :
La fortuna centra poco...
io l'ho passato al primo tentativo e non l'ho trovato un esame impossibile.
Prova pratica/1°scritto: prova vari temi a casa, concentrati sull'impostazione delle tavole per viaggiare spedito e fare tutto il tema (io mi sono aiutato con il testo della Maggioli)
2°scritto: sul tema non ti puoi certo preparare, ma danno tre temi quindi è impossibile che non hai niente da dire su nessuno dei tre!
Orale: prepara una descrizione convincente del tuo progetto con punti di pregio e particolari che potresti anche cambiare, un po di legislazione (sicurezza, governo del territorio, deontologia...) l'orale è molto semplice, basta non agitarsi...

in sostanza basta arrivare preparato e ti sembrerà una passeggiata.

ciao e auguri
lory :
ciao. Io l'ho fatto a roma, valle giulia (la sapienza).
Al primo tentativo l'ho superato, ma all'orale no, ma non avevo studiato! L'ho rifatto e l'ho passato di nuovo lo scritto...e l'orale tutto ok. La fortuna c'entra eccome...é inutile non dire che chi sta esaminando non sia una persona coem un'altra con problemi e frustrazioni. é inutile non dire che si va molto a simpatia... In linea di massima comunque...Bisogna studiare nel modo giusto, sinteticamente...e SOPRATTUTTO ascoltare gli esami degli altri...perchè alal fine le domande sono sempre le stesse. Ognuno della commissione è fissato su alcune cose, a secondo del proprio specifico settore (urbanistico-restauro ecc). Per lo scritto ci sono dei libri x preparare le tavole...schemi sintetici di tipologie edilizie. (da portarsi dietro in scala 1:500)
mery :
tra roma tre e quaroni quel'è la migliore facoltà di architettura??...devo fare la specialistica in progettazione e vorrei un consiglio qualcuno può aiutarmi?
illy85 :
mi sapete dire il titolopreciso del manuale che avete usatox preparare l'esame?
io ho ordinato "esercizio professionale x architetti e ingegneri civili", qualcuno sa se è un buon testo?
ariel84 :
ciao! penso che il testo a cui si riferiscono della Maggioli sia "Prontuario tecnico urbanistico amministrativo" e "guida pratica alla progettazione".
anche io mi iscrivo per la prima volta alla sessione di milano di novembre, in bocca al lupo!!!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.