Prove Aversa

messaggio inserito venerdì 22 giugno 2012 da Blond

Blond : [post n° 293692]

Prove Aversa

Nessuno risponde alla mia domanda perché una volta abilitati più nessuno frequenta questo sito?
Roberto :
Ciao, io ho sostenuto l'esame l'anno scorso e ti posso dire che gli elaborati vengono corretti tutti (cosa che non avviene ovunque), che i prof non decidono in partenza il numero delle persone che devono passare, ma fanno passare tutti quelli che realizzano tutti i disegni richiesti senza gravi errori. Io avevo fatto tutti i disegni, e avevo sbagliato alcuni dettagli ( non avevo campito una parete che era sezionata, e non avevo quotato la pianta del piano primo). Ho passato lo scritto con 35, e all'orale mi hanno messo questi errori cerchiati in rosso davanti e mi hanno chiesto di dirgli cosa avevo sbagliato. Fine e abilitazione. Ovviamente la commissione è diversa ma presumo che cambi poco. Spero di esserti stato d'aiuto
Blond :
Ti ringrazio per la risposta! Io ho fatto tutto quello richiesto per il tema della schiera e sulla seconda prova ho fatto sia la relazione tecnica che il calcolo del dimensionamento del solaio con verifica del travetto. per quanto riguarda il progetto anch'io ho fatto l'errore che la copertura l'ho sezionata perché ormai avevo tirato le linee delle piante non me ne sono accorta se non quando ho consegnato, ma questo per cercare di fare tutto. le piante l'ho quotate solo all'esterno e la sezione, il dettaglio a mano e la planimetria, ma senza entrare nel dettaglio e poi quella pendenza! le leggi le ho citate ma non ho quotato gli interni, che dire potevo fare tutto molto meglio! Ma non è un progetto definitivo è questo che io dico sempre l'errore ci sta! Certo dei prospetti non sono molto soddisfatta, e poi ho visto chi è riuscito anche a lucidare io no finito a matita e ho dato un po' di colore alla planimetria e ai prospetti!
palo :
Ragazzi speriamo sia come dite voi, la commissione è sembrata molto seria ma comprensiva, sinceramente tutti commettiamo errori piu o meno gravi sopratutto in 8 ore è piu che comprensibile, io sinceramente so gli errori che ho commesso e ad un eventuale orale (incrociando le dita) spero mi diano la possibilità, come a tutti voi, di spiegare perchè sono stati fatti, piu che altro per stanchezza e fretta di chiudere gli elaborati dato che il tempo era ormai scaduto, mi fa stare un po (ma giusto un po) tranquillo il fatto di aver fatto tutto quello che hanno chiesto! Quindi ottimismo e speriamo di vederci a santa maria capua vetere un altro paio di volte :D
Blond :
In effetti secondo me dipende dalla commissione! Ma avete visto il terzo tema e il fatto che a due tracce hanno messo la pendenza e CGE in molti di noi sono andati in crisi? Le tracce di novembre erano veramente tranquille ! Questa commissione l'ho vista un po' pignola ! Il fatto delle piante specchiate poi! A Roma si può fare , quindi secondo me certe richieste come le piante non specchiate e l'acclive e' stato fatto per poter bocciare!
palo :
Purtroppo Blond il tuo discorso non fà una piega, anche se in teoria un esame non si dovrebbe impostare con trabocchetto per poter bocciare senza problemi!vabbè speriamo bene.....
roberto :
Guarda che io sappia le piante specchiata vengono considerate errore anche a roma, quello che noné considerato errore è fare piante unite, ma se specchi la pianta ti steccano a roma
Blond :
Vuol dire che mi hanno riferito male allora! Allora ritorniamo al discorso che passano l'esame silo le prove perfette! A che pro usare dei giudizi min. e max?Mi chiedo sempre ma quelli abilitati non potrebbero racconatare a loro com'e andata?
roberto :
Una cosa scusa è un errore minore ma le piante specchiate secondo me è un errore grave e giustifica la bocciatura
Blond :
Per fortuna non l'ho fatte specchiate ma vicine si! A me sembrava di aver sentito che dovevamo lasciare lo spazio l'una con l'altra, ma ormai io le avevo fatte!
roberto :
Questo sinceramente non penso possa essere ritenuto errore...o quantomeno non grave al punto di steccati...
anna :
Scusate, io non capisco perchè le piante qualcuno le ha disegnate specchiate.
Dovevamo disegnare una pianta tipo, primo e secondo piano, quindi vanno affiancate con spazio a meno che non avete disegnato due piani primi o due piani secondi allora potevano essere specchiati. Cmq a me non sembra un'errore grave, anche perchè sui libri molte sono disegnate affiancate senza spazio. Ma poi quando è passato un membro della commissione che si è messo a dire di correggere i pilastri e farli di 30x60 tutti a cancellare e a sbagliare l'orientazione ormai impostata sul 30x30.
Blond :
L'ho detto io che era una commissione che rompe! Quindi anche se i temi erano fattibili i loro cavilli li andranno a trovare! Che dire io l'ho lasciati 30x30 anche se lo so che una sezione rettangolare lavora meglio!
Roberto :
pilastri 30 x 60 ???? ma cos' è un palazzo di 8 piani? o avete luci di 10 metri?
pal :
purtroppo sentito con le mie orecchie, c'è stata una discussione tra due commissari in cui uno dei due (il presidente) dichiarava che i pilastri 30x30 erano fuori norma e non si potevano accettare di tali dimensioni, mentre un altro sosteneva che per lui andavano bene!........
Blond :
Perfetto! Quando non sono d'accordo neanche tra di loro , questo si che e' un problema! Anch'io mi sono detta la stessa cosa un'edificio di al max 3 piani con una forma di 6x12 pilastri 30x60? Al max se vogliamo la sezione rettangolare 30x40 io l'ho messo sulla parte degli schizzi di studio. L'ho detto io che e' una commissione che se vuole trova dove bocciarti! A saperlo sarei andata a novembre accidenti le fortune sempre agli altri!
archE :
Purtroppo confermo quanto detto fin'ora! Ho sostenuto anch'io la prima prova pratica e scritta ad Aversa e ho avuto questi "problemi". Nel complesso devo dire che in generale, rispetto al mio primo tentativo romano, ho trovato una grande tranquillità e disponibilità da parte della commissione. Avevano solo delle esigenze un po' particolari, date dal loro metodo di insegnamento: avevo davanti a me più di una ragazza che ha studiato proprio lì e mi diceva che loro nel loro percorso di studi fanno quasi esclusivamente residenze..e hanno degli standard (come quelli dei pilastri o dell'altezza solaio-solaio a 2.75). Per quando mi riguarda, dove ho studiato io (RomaTre), se presenti un progetto di villetta a schiera 6x12 con pilastri 30x60 ti bocciano per "spreco di materiale"..tantochè nel dimensionamento mi veniva una sezione di pilastro resistente di 800 cmq!!
Piuttosto qualcuno di voi ha capito BENE le informazioni riguardo la seconda prova scritta (tema)? Perchè nella confusione c'è chi mi dice risultati e prova a fine luglio, chi a inizio settembre. Grazie a tutti in anticipo..e in bocca al lupo!
Proce :
Ragazzi considerate che nel libro su cui mi sn preparata "Guida pratica alla progettazione" TUTTE le piante delle residenze a schiera venivano specchiate e lo dico perchè l'avevo notato giusto il giorno prima. Fortunatamente non l'ho fatto, ma le ho affiancate senza lasciare lo spazio, speriamo bene.
Ho studiato anch'io a Roma Tre e pilastri 30*50 cm per edifici a due livelli nn li ho mai visti, li avevo fatti 30*30 ma li ho cambiati in corso d'opera perchè lo stesso president, passando, ha detto che erano fuori norma.
Un'altra questione poco chiara, oltre alla pendenza, era la seconda prova. Il testo era vago e non si capiva se volessero una relazione tecnica o un calcolo strutturale, io ho fatto un ibrido tra i due, ma nn sono scesa nei particolari del calcolo strutturale, che in realtà sapevo fare, ma che mi ha sconsigliato uno dei membri della commissione, ho solo fatto riferimento al DM 2008 e la metodologia di calcolo.
Ho fatto tutti gli elaborati ma senza colorare nè passare a china, in più nella sezione nn ho colorato i muri campiti .... spero non me lo facciano pesare eccessivamente. Non so che pensare. Pauraaaa.
In bocca al lupo a tutti.
anna1 :
Proce anche io ho fatto un ibrido di relazione tra strutturale e descrizione pacchetto tecnologico per il risparmio energetico, ma senza calcoli, solo formule empiriche trave 1/10 ect. Per chi ha fatto le schiere, quante ne avete messe nel lotto? e i parcheggi li avete calcolati con la tognoli?
Proce :
Ciao Anna,
io ho fatto le schiera, come la maggior parte credo, ho fatto due stecche di da 5 + 5, quindi 10 in totale, una mia amica ne ha messe 12, consideato che dovevamo lasciare almeno 5 metri dal confine quello credo fosse il massimo. Ai parcheggi stavo pensando proprio oggi e non mi ricordo se ho scritto o no la Legge Tognoli. Io spero che se queste questioni non sono chiarissime le chiedano all'orale e non boccino direttamente. Vorrei provare a chiamare in segreteria per sapere se hanno notizie sulle correzioni e se è vero che c'è la possibilità di fare la terza prova a fine Luglio.
anna1 :
La terza prova a fine Luglio mi pare impossibile, primo perchè di solito a luglio la fanno gli Iunior, quindi correzione anche per loro...poi considerando che siamo in tanti la vedo difficile...ma ovviamente tutto può essere!
antonio :
In realtà gli junior l'hanno fatto il 26 giugno l'esame...però è vero che il presidente ha detto che volevano farlo a fine luglio...staremo a vedere :-)
Proce :
Ragazzi teniamoci aggiornati, mi raccomando ... il primo ad avere notizie lo comunichi qui :)
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.