ESAME DI STATO ARCHITETRO SENIOR ROMA/BARI

messaggio inserito lunedì 10 settembre 2018 da Rossella

[post n° 412207]

ESAME DI STATO ARCHITETRO SENIOR ROMA/BARI

Salve sono intenzionata a sostenere l'esame di stato nell'appello di Novembre 2018.
Ammetto che mi spaventa molto affrontare sia lo studio che le prove perché mi sembra di avere poco tempo e tanto da studiare (comincerò a studiare la prossima settimana per metà giornata perché la mattina lavoro) Ma ciò che mi sta mettendo ancora di più in difficoltà è l'aspettativa di ciò che potrà essere chiesto all'orale (sempre che ci arrivi XD) e i differenti pareri riguardo le sedi di Roma e Bari.
Spiego perché c'è questa diatriba tra le due sedi: mi son laureata a Roma e la mia intenzione era sostenere l'esame di stato lì per una continuità di percorso. Ma sono originaria della Puglia e la sede a me più vicina è, per l'appunto, Bari. Ho ascoltato un po' di pareri tra quelle poche persone che conosco e che abbiano sostenuto l'esame in una delle due sedi e quello che mi sta facendo titubare è che dicono che a Roma tendono a fare domande di struttura e che se lo fanno è per mettere in difficoltà l'esaminato cosa che a quanto pare non fanno a Bari.
Mi sarebbe molto utile avere altri pareri a riguardo e soprattutto di recente esperienza.
Vi ringrazio anticipatamente :)
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.